Cod. 50 – Rego-Land

Stato progetto: chiuso Sede: scolastica

Con le regole mi riconosco

Il progetto ha come finalità quella di aiutare bambini e ragazzi ad interiorizzare che le regole non ci sono nemiche ma consentono di riconoscersi, di convivere insieme nel rispetto e nella protezione di tutti.
Diritti e doveri sono un binomio inscindibile.

Obiettivi

Per i bambini/ragazzi:

  • favorire la comprensione della necessità delle regole;
  • favorire la comprensione e l’interiorizzazione delle regole del vivere comune, indispensabili al benessere in classe e nella comunità tutta;
  • favorire lo sviluppo di un atteggiamento riflessivo rispetto alla scelta di rispettare o trasgredire una regola e alle sue conseguenze.

Per i genitori:

  • favorire una riflessione sul proprio ruolo genitoriale rispetto al tema dell’educazione, in equilibrio tra regole e affettività nella società di oggi;
  • favorire un’alleanza educativa tra adulti e in particolare tra scuola e famiglia.

Per i docenti:

  • incrementare un’attenzione rispetto alla necessità di un’alleanza educativa tra adulti: insegnanti, genitori, operatori del territorio;
  • offrire un supporto ai docenti per favorire il rapporto con i Servizi Territoriali nell’eventualità si presentino situazioni difficili, visto i nostri contatti quotidiani per il lavoro nei Centri Diurni dell’Associazione.

Per le classi

Sono previsti 2 incontri in classe di 2 ore ciascuno e con una distanza tra il primo e il secondo incontro di circa 15 giorni in modo da dare la possibilità ai bambini/ragazzi di interiorizzare gli argomenti trattati.

  • Il primo incontro ha come file rouge la riflessione sull’importanza delle regole;
  • il secondo incontro, stabilito che le regole sono necessarie , verte sul perché risulta essere difficile rispettarle con un attenzione sui diritti e sui doveri di ognuno.

Al termine verrà effettuato per ciascuna classe un incontro con i genitori, dove verrà restituito quanto svolto con i bambini/ragazzi e trattato il tema “Educare in equilibrio tra regole e affettività nella società di oggi”.

Sede scolastica
Periodo gennaio/maggio


Per gli insegnanti

  • Un incontro preliminare, della durata di 2 ore (fascia oraria 17 /19), presso Villa Lorenzi, condotto dal referente del progetto e due educatori che condurranno i laboratori nelle classi, per descrivere l’attività proposta e, se necessario, scambiarsi informazioni per rendere l’intervento più personalizzato.
    In questa occasione verranno condivise le finalità e gli obiettivi del progetto, affinché, durante i laboratori previsti per le classi, gli insegnanti abbiano un ruolo attivo e possano poi sviluppare il lavoro nei vari ambiti disciplinari. Inoltre, con i docenti è importante una focalizzazione sulla necessità di sviluppare una alleanza educativa tra adulti: docenti, genitori ed operatori esterni al fine di dare un senso profondo e una testimonianza rispetto a quanto proposto.

Sede Villa Lorenzi


Per le famiglie

  • Per i genitori di ogni singola classe coinvolta, un incontro della durata di 2 ore, che si terrà nella scuola di appartenenza, condotto dal responsabile del progetto ed un educatore che ha svolto l’attività nella classe.
    L’ incontro sarà suddiviso in due momenti: il primo di restituzione del lavoro svolto al fine di favorire un’effettiva condivisione dei contenuti proposti e un secondo momento di riflessione sul tema “Educare in equilibrio tra regole e affettività nella società di oggi”.
    Nei contenuti è prevista una riflessione sulle novità e sull’evoluzione della famiglia nella società, sulla trasformazione dei ruoli e sulla funzione materna e paterna. Dal confronto è possibile una riflessione sulle strategie educative più efficaci e più adeguate per la trasmissione di valori che sono necessariamente veicolati da regole e dalla testimonianza. La riflessione ha una sua utilità anche al fine di ricostruire insieme un’alleanza tra adulti.

Sede scolastica
Periodo marzo/maggio

Realizzazione di cartelloni, materiale fotografico e video.

Contatti

Referente
Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze – Direzione Istruzione
Ufficio Progetti Educativi e Comunicazione
Telefono 055 2625695  E-mail  info.lechiavidellacitta@comune.fi.it

Partner
Progetto Villa Lorenzi O.d.V
Via Pietro Grocco 31, 50139 Firenze
Web www.villalorenzi.it
Telefono 055 4360156
E-mail info@villalorenzi.it

Progetto precedente

Progetto successivo