Cod. 48 – Piccoli passi verso la Costituzione

Conoscenza dei principi e dei valori della Costituzione Italiana.

Progetto gratuito per la classe soggetto a possibili limitazioni nel numero di richieste accolte

Destinatari: scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° grado classi 3e
Referente: Direzione Istruzione del Comune di Firenze, Servizio Attività Educative e Formative, Ufficio Progetti Educativi, tel. 055-2625704
Progetto predisposto da: Associazione La Fonte e MCE in collaborazione con l’Assessorato all’Educazione – Comune di Firenze
Sede: Via della Spada 2
Telefono: 328 8505724
Web/e-mail: www.associazionelafonte.it; / lafontea@gmail.com

“Piccoli passi verso la costituzione” è un percorso che accompagna i ragazzi verso la conoscenza dei principi e valori della Costituzione italiana. L’educazione alla legalità deve partire dall’esperienza dei bambini per farli riflettere sui comportamenti e sui principi della civile convivenza, aiutarli a comprendere il modello etico delle relazioni sociali e civiche e a tradurlo in comportamenti individuali e collettivi corretti. Nei giochi di ruolo, guidati dall’animatore, la ricerca della soluzione alla situazione problematica porta i bambini ad interagire e confrontarsi liberamente con il gruppo per arrivare alla comprensione e condivisione di regole comuni. L’esperienza fatta durante i giochi dovrà riflettersi sui comportamenti nella vita quotidiana.
Per le quinte della primaria, conoscenza della Costituzione italiana e del contesto storico e sociale in cui è nata.

Obiettivi:

  • riconoscere il proprio ruolo all’interno di un contesto regolato (famiglia, scuola, territorio);
  • Riconoscere e anticipare gli effetti del proprio agire;
  • essere consapevole che la comunità condivide regole per la convivenza civile;
  • scoprire alcun principi della Costituzione, riconoscendo in essa il “patto costitutivo” del vivere quotidiano:
  • conoscere alcuni eventi del passato che rappresentano momenti importanti per la crescita civile della comunità.

Metodologia adottata
Saranno proposte, in linea con i principi dell’educazione attiva e cooperativa, diverse attività laboratoriali, calibrate sull’ordine e il grado delle singole classi coinvolte, atte a promuovere la partecipazione di ogni singolo bambino in prima persona così come la riflessione condivisa e lo spirito collaborativo nel gruppo.
Laboratori proposti: giochi di ruolo in cui viene creata una situazione problematica che i bambini devono risolvere con la tecnica del problem solving; incontri e interviste con esperti e testimoni.

L’iniziativa è così articolata:
Per gli insegnanti:
Sono previsti due incontri:
Un incontro plenario di presentazione del progetto a cura del referente
Un incontro individuale con l’animatrice della classe per conoscere da vicino le dinamiche e i bisogni dei bambini; iniziare una collaborazione tra animatore ed insegnante che poi consenta sia un monitoraggio costante delle reazioni dei bambini successivamente ai giochi che una valutazione dell’efficacia delle attività proposte e dei livelli di consapevolezza/apprendimento dei bambini e del gruppo classe.
Sede: Direzione Istruzione, via Nicolodi, 2 e scolastica
Orario: 17,00 – 19,00 e orario scolastico
Periodo: Novembre – Dicembre 2019

Per le classi:
Scuola dell’infanzia: 4 incontri di un’ora. “La fattoria degli animali”; diversità degli individui ed uguaglianza dei diritti; diritto alla vita, alle libertà, solidarietà, prime regole della convivenza.
Scuola Primaria e classi terze della scuola secondaria di 1° grado. 3 incontri di un’ora e 30 minuti:

  • Classi I e II: “La fattoria degli animali”; diversità degli individui ed uguaglianza dei diritti; diritto alla vita, alle libertà, solidarietà, prime regole della convivenza.
  • Classi III e IV : “Il nostro piccolo Stato”, uno stato grande come l’aula. Organizzazione, divisione dei ruoli, regole e leggi per ottenere la patente di cittadino.
  • Classi V e (in via sperimentale) alcune III della scuola secondaria: 4 incontri di 2 h. “La Costituzione Italiana”; principi fondamentali e architettura di uno stato democratico; dalla guerra di liberazione alla nascita della Costituzione; inquadramento storico e testimonianze.

Sede: scolastica
Orario: Scolastico
Periodo: Gennaio – Aprile 2020

Indicazioni particolari
A tutte le classi verrà richiesto materiale prodotto durante l’esperienza da esporre in una mostra che si terrà durante la celebrazione del 25 Aprile.

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Menu