Cod. 179 – RivoluzionArti

Percorso: Educazione emotiva e relazionale, Inclusione

Cogliere immagine, seminare idee

Descrizione

Progetto rivolto a persone con autismo; nasce dalla collaborazione con una psicologa e consente di rendere accessibile il museo a pubblici speciali, integrando alla mediazione culturale sui reperti archeologici metodologie e competenze professionali sull’autismo.

Obiettivi
  • Offrire un percorso accessibile alle persone con autismo che si riveli accessibile a tutti creando un contesto di vera inclusione, in cui risultino possibili e paritari l’espressione e il contributo di ciascuno.
  • Promuovere esperienze per tutta la classe, attraverso il repertorio iconografico del Museo, che permettano di far emergere potenzialità e talenti dei partecipanti, applicabili anche in altri contesti.
  • Rivoluzionare l’idea di museo, promuovendolo quale luogo di accoglienza e inclusione sociale per le persone con autismo, implementandone l’autostima e l’integrazione.

Referente  

Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze – Direzione Istruzione Servizio Attività Educative e Formative

Ufficio Progetti Educativi e Comunicazione

Contatti

Telefono 055 2625788
E-mail  info.lechiavidellacitta@comune.fi.it

Per le classi
  • Tre incontri di un’ora ciascuno a scuola.
  • Un incontro finale in museo di due ore.

Incontri a tema da concordare insieme agli insegnanti in base a interessi e caratteristiche dei partecipanti, in particolar modo dei bambini/ragazzi con autismo.

Ogni incontro prevede la ripetizione di momenti di osservazione con momenti di attività manuale per creare ripetitività e quindi prevedibilità in modo da generare un clima rassicurante.

Sede scolastica; Museo e Istituto Fiorentino di Preistoria
Periodo novembre/giugno


Per i docenti
  • Un incontro con insegnanti ed educatori.
    Incontro di presentazione dei temi e dei percorsi e confronto sulla scelta in base alle caratteristiche degli alunni.

Sede Museo e Istituto Fiorentino di Preistoria o on-line
Periodo 18 ottobre dalle ore 17.00 alle ore 19.00


Per le famiglie
  • Un percorso ulteriore per le famiglie che lo richiedano. Prevede un primo incontro conoscitivo con illustrazione di tematiche e modalità per poi avviare tre incontri a distanza o in presenza.
    Il progetto in modalità on line prevede la consegna a mano o per posta di materiali necessari per l’attività.

Periodo novembre/giugno

In caso di restrizioni sanitarie le attività si svolgeranno in Didattica a Distanza secondo le seguenti modalità:

Quattro incontri on line sulla piattaforma zoom del museo.
Incontri a tema da concordare tenendo presente la via preferenziale visiva da concordare insieme agli insegnanti in base a interessi e caratteristiche dei partecipanti, in particolar modo dei bambini/ragazzi con autismo. Ogni incontro prevede la ripetizione di momenti di osservazione con momenti di attività manuale per creare ripetitività e quindi prevedibilità in modo da generare un clima rassicurante. Il progetto in questa modalità prevede la consegna a mano o per posta di materiali necessari per l’attività.

In caso di restrizioni sanitarie le attività potranno svolgersi in anche Didattica Integrata.

Partner
Museo e Istituto Fiorentino di Preistoria

Contatti

Museo e Istituto Fiorentino di Preistoria.
Via Sant'Egidio 21, 50122 Firenze.
Web www.museofiorentinopreistoria.it
Telefono 055 295159
E-mail info@museofiorentinopreistoria.it
Menu