Riparte Ultra Corretto

News

Ultra corretto. Campagna DEI giovani PER i giovani per un tifo “senza errori“

 

Riparte Ultra Corretto

 

Al via gli incontri delle scuole che hanno partecipato al progetto Ultra Corretto, inserito nelle proposte educative Le chiavi della città. Primo incontro con il giocatore della Fiorentina Neto. continua

Mercoledì 16 aprile due classi della scuola Galileo Galilei di Firenze hanno avuto la possibilità di visitare e conoscere la storia e le curiosità dello stadio Artemio Franchi, oltre a poter intervistare il giocatore della Fiorentina Norberto Murata Neto.

I ragazzi, che durante l’anno scolastico hanno approfondito con gli educatori UISP i temi del fair play, del razzismo dello sport, dei valori dello sport e delle loro esperienze sportive, durante l’incontro hanno avuto l’opportunità di confrontarsi con un importante personaggio sportivo e scoprire molte cose sulla vita di un professionista e sulla sua visione dello sport e dei valori che lo caratterizzano.

Il progetto ULTRA CORRETTO, campagna dei giovani per i giovani per un tifo senza errori intende valorizzare e difendere la cultura popolare e sociale del tifo. Crediamo, infatti, che esista una parte positiva fatta di valori che debba essere affermata, negando invece quello che molte volte appare sulle televisioni e sui giornali: il tifo violento, il tifo razzista. Vorremmo limitare la violenza e l’intolleranza attraverso un confronto ed un lavoro educativo, promuovendo atteggiamenti e idee positive che anticipano tutti gli atteggiamenti che possono poi portare a negare quelli che sono i valori dello sport.

Menu