Insieme all’Unicef per creare le Green Pigotte

News

Il 1011 dicembre 2011 ed il 78 gennaio 2012 al Museo Dei Ragazzi tutti insieme all’Unicef per creare le Green Pigotte profumotte fiorentine.

La Pigotta è la bambola di pezza dell’UNICEF che da dodici anni contribuisce a salvare la vita dei bambini che abitano nei paesi più poveri del mondo. Ogni Pigotta rappresenta, infatti, un bambino in attesa di aiuto perché adottando una Pigotta (ed è sufficiente una donazione di 20 euro), l’UNICEF può offrire interventi salvavita – cure mediche, acqua potabile, alimenti terapeutici, zanzariere antimalaria – ai bambini dell’Africa centrale e occidentale.

Ogni giorno, nel mondo, muoiono ancora circa 22.000 bambini per malattie che possono essere prevenute o curate. UNICEF, anche grazie al Progetto Pigotta, vuole arrivare a zero. Ma per conseguire questo importante risultato è necessario che l’impegno sia esteso il più capillarmente possibile nella società ed è per questo che dal 2010 UNICEF ha avviato un’importante collaborazione con i musei italiani dedicati ai bambini e ai ragazzi per realizzare insieme una speciale collezione di Green Pigotte costruite grazie all’utilizzo di materiali naturali, di recupero e di riciclo.

Fra questi partner di Unicef non poteva mancare il Comune di Firenze con il Museo dei Ragazzi in Palazzo Vecchio e l’Assessorato all’Educazione sempre attenti alle iniziative che riguardano il mondo dei bambini e dei ragazzi, nelle famiglie come nella scuola.
Nei fine settimana del 10 – 11 dicembre e del 7 – 8 gennaio, nella Salotta di Palazzo Vecchio, bambini e ragazzi potranno realizzare delle particolari Green Pigotte che si ispirano a sei raffigurazioni presenti nella decorazione pittorica del palazzo ducale di Cosimo I de Medici: la ninfa Amaltea e le dee Cerere, Opi, Venere nel Quartiere degli Elementi, Penelope nel Quartiere di Eleonora e i melograni dei festoni della Sala delle Udienze. Queste particolari Green Pigotte che verranno costruite con elementi naturali – quali spighe di cereali, foglie, boccioli di fiori, pigne, frutti, spezie, rami, cortecce, e anche fili di lane colorate, cotone, tessuti – conterranno ciascuna un piccolo cuore profumato per dare forma alle Profumotte fiorentine.
Le Profumotte fiorentine si potranno realizzare grazie alla collaborazione di Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella, cui si deve la realizzazione dei cuori profumati, e di Giotto Fila, da sempre a fianco dei bambini nelle iniziative che ne favoriscono lo sviluppo della fantasia e la tutela dei diritti essenziali.

Scarica la locandina

LE DATE e GLI ORARI degli atelier

Sabato 10 DICEMBRE 2011 e 7 GENNAIO 2012
dalle ore 14.30 alle 16.30
dalle ore 16.30 alle 18.30

Domenica 11 DICEMBRE 2011 e 8 GENNAIO 2012
dalle ore 10.30 alle 12.30
dalle ore 14.30 alle 16.30
dalle ore 16.30 alle 18.30

LA PARTECIPAZIONE agli ATELIER è GRATUITA
E’ RICHIESTA LA PRENOTAZION
E
Tel. 055.2768224 e 055.2768558 (tutti i giorni dalle 9.30 alle 17.00)
Mail: info.museoragazzi@comune.fi.it

WEB
www.palazzovecchio-museoragazzi.it
www.facebook.com/museodeiragazzi
www.unicef.it
www.chiavidellacitta.it

Menu