Teatro

Sogno di una notte di mezza estate

Uno spettacolo multidisciplinare e trasversale in cui potente aggregatore artistico diventa un veicolo di formazione, sia culturale che sociale,

Leggere giocando

Leggere giocando è uno spettacolo interattivo rivolto ai bambini dai 3 ai 6 anni. Due attori guideranno i piccoli ascoltatori in un magico viaggio nella fantasia attraverso la lettura animata.

Le novelle della nonna

Le novelle delle nonne è uno spettacolo che sfrutta i linguaggi propri della fiaba e del teatro per condurre i bambini alla scoperta delle culture popolari cinesi ed italiane, favorendo l’interazione e l’integrazione fra esse.

Pierino e il lupo

Il capolavoro del maestro russo, una delle più celebri fiabe musicali per infanzia, rappresentato attraverso l’orchestra, la narrazione e immagini video-animate.

Cod. 64 – Se potessi? Calamandrei

Recital. Storie di Resistenza. Spettacolo cantato e raccontato da realizzare a scuola su un grande personaggio della nostra storia, Piero Calamandrei.

Cod. 65 – Neve di carta

Recital I giorni della memoria. Affrontare la Storia attraverso l’utilizzo di strumenti emozionali e formativi, come il racconto e la canzone.

Cod. 117 – Volevo solo cambiare il mondo

Lo spettacolo, senza retorica e anche con humour, vuol portare il sentire, pensare, agire d’una disabile fiorentina che ha lottato per i disabili e ripercorre tra cronaca e poesia la vita di Gabriella Bertini…

Cod. 132 – Buio in sala

Un’esplorazione nei sotterranei del teatro alla scoperta di candele, gas e luci teatrali; un viaggio fra personaggi, esperimenti e scoperte scientifiche.

Cod. 133 – Il Baule di Casimiro

Un antico baule trovato nei sotterranei del teatro e un misterioso messaggio guideranno i giovani esploratori in un’avventura sopra e sotto il palcoscenico. Per scoprire la storia di oltre 350 anni di storia del Teatro della Pergola.

Cod. 204 – Music and Mime

Laboratorio sul rapporto fra linguaggio musicale e narrazione corporea. Grazie a tecniche di espressione corporea e ascolto musicale i ragazzi saranno in grado di “parlare” con il corpo. Rappresentazione finale…

Menu