Cod. 100 – Yoga nelle scuole

Crescere consapevolmente

Progetto gratuito per la classe soggetto a possibili limitazioni nel numero di richieste accolte

Destinatari: Scuola primaria, scuola secondaria di 1° grado.
Referente: Direzione Istruzione del Comune di Firenze, Servizio Attività Educative e Formative, Ufficio Progetti Educativi, telefono 055-2625704
Progetto predisposto da: Olistic Network in collaborazione con l’Assessorato all’Educazione – Comune di Firenze
Sede: Viale Europa, 95
Telefono: 3402345340
Sito web/e-mail: www.olisticnetwork.com / info@olisticnetwork.com

Obiettivi:

  • Aiutare i ragazzi a sviluppare la consapevolezza di sé attraverso il confronto con gli altri, la concentrazione, il movimento, la condivisione
  • insegnare ai ragazzi a comprendere, analizzare e trasmettere le proprie emozioni attraverso il linguaggio verbale e non verbale
  • favorire lo sviluppo psicomotorio, la gestione della respirazione e il miglioramento della circolazione sanguigna
  • promuovere la cooperazione, la condivisione e l’amicizia. La pratica di asana (posizioni) aiuta a sviluppare forza interiore, concentrazione, chiarezza e nuove modalità per superare le difficoltà
  • favorire il rispetto e l’ascolto migliorando la capacità di superare le frustrazioni.
  • promuovere la pratica inclusiva per tutti gli alunni con disabilità psico-fisiche (motorie, comportamentali e sensoriali), disturbi specifici e aspecifici dell’apprendimento e per alunni con bisogni educativi speciali

L’iniziativa è così articolata:

Per le classi:
Otto incontri a classe di 50 minuti circa da svolgersi con frequenza settimanale.
Le lezioni avranno le seguenti fasi:
Prima fase: accoglienza del gruppo
Seconda fase: gioco, movimento, apprendimento di asana, lettura di fiabe e racconti con interpretazione da parte dei ragazzi delle posizioni yoga apprese, tecniche di rilassamento per la gestione dell’ansia/paura, tecniche di respirazione, piccole meditazioni guidate adatte all’età dei partecipanti, tecniche di concentrazione anche attraverso attività espressivo-pittoriche.
Terza fase: cerchio di condivisione conclusivo. In questa fase si racconta, solitamente, una storia legata ad un mito, a sua volta legato ad un asana. I miti in questo caso sono molto importanti in quanto sono collegati a principi morali come l’uguaglianza, la non competizione, l’attenzione, il rispetto. Si riflette su quanto appreso e nascono spunti di riflessione e discussione da parte dei bambini legati alla lezione appena fatta (ad esempio, la posizione dell’albero, si cerca di spiegare perché l’albero è così importante alla sopravvivenza dell’essere umano e cosa rappresenta a livello emotivo: il silenzio, la quiete, la generosità.)
Sede: scolastica
Periodo: dicembre 2019 – maggio 2020
Orario: scolastico

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu