Cod. 134 – Tracce di Dante Alighieri nell’Archivio di Stato di Firenze

Percorso: Tradizioni popolari fiorentine e eventi celebrativi

Alla scoperta dei documenti originali

Descrizione

Il progetto si propone di raccontare attraverso documenti originali la vicenda umana e politica di Dante, i suoi rapporti con Firenze e i fiorentini, anche dopo la condanna all’esilio del 1302, nonché di ricostruire alcuni aspetti della fortuna del Poeta tra il XIX e il XX secolo.

Obiettivi
  • Approfondire il ruolo politico attivo di Dante a Firenze e la nascita del suo culto dopo la sua morte.
  • Promuovere la conoscenza di documenti archivistici di età medievale attraverso l’analisi dei loro caratteri estrinseci e intrinseci.
  • Apprendere i rudimenti dell’attività di ricerca.

Referente  

Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze – Direzione Istruzione Servizio Attività Educative e Formative

Ufficio Progetti Educativi e Comunicazione

Contatti

Telefono 055 2625645
E-mail  info.lechiavidellacitta@comune.fi.it

Per le classi
  • Un incontro così articolato:
    • Prima parte, “Cos’è un Archivio?” – Breve illustrazione della missione dell’Archivio e dei contenuti del progetto.
    • Seconda parte – Esame da vicino di documenti appartenenti a fondi di età repubblicana significativi per la ricostruzione della partecipazione di Dante all’agone politico del suo tempo fino all’espulsione dalla città e alla condanna a morte, documentata dal celebre Libro del Chiodo. Il percorso sarà arricchito con riferimenti ai più significativi eventi celebrativi passati.

Sede Archivio di Stato di Firenze
Periodo novembre/maggio


Per i docenti
  • Un incontro per illustrare i documenti e il percorso proposto.

Sede Archivio di Stato di Firenze
Periodo dicembre 2021

Partner
Archivio di Stato

Contatti

Archivio di Stato di Firenze. Viale della Giovine Italia 6, 50122 Firenze Web www.archiviodistato.firenze.it Telefono 055 263201 E-mail as-fi@beniculturali.it

Tag Progetto

Menu