Cod. 71 – Topos in fabula

Ogni luogo ha un nome. Ogni nome ha una storia

Progetto gratuito per la classe soggetto a possibili limitazioni nel numero di richieste accolte

Destinatari Destinatari Scuola primaria classi 5e; Scuola secondaria di 1° grado; Scuola secondaria di 2° grado classi 1e, 2e e 3e
Referente Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze, Direzione Istruzione – Servizio Attività Educative e Formative – Ufficio Progetti Educativi, tel. 055 2625704
Progetto proposto da PortaleRagazzi.it in collaborazione con l’Associazione Culturale Sconfinando e con la Direzione Istruzione – Servizio Attività Educative e Formative – Ufficio Progetti Educativi
Sede Via Aretina 125, Firenze
Telefono 320 8259571
Web/e-mail www.sconfinandointoscana.it; didattica@sconfinandointoscana.it

Obiettivi
Il progetto crea un approfondimento storico-geografico locale attraverso la lettura della toponomatisca. La mappa diventa un libro ricco di storie da scoprire. Compreso il meccanismo di generazione del nome di una strada la classe avrà tutti gli strumenti per creare una nuova città, frutto della propria fantasia.

  • imparare ad approfondire il significato di ciò che ci circonda stimolando la curiosità e affinando il proprio spirito di osservazione;
  • avviare un percorso di ricerca attiva attraverso il quale si impara che ogni luogo ha un nome e ogni nome una storia;
  • sviluppare il senso di stratificazione storica ed evoluzione della città mettendo in evidenza la differenza di toponimi vecchi con quelli recenti;
  • riconoscere le trasformazioni apportate dall’uomo sul territorio, individuandone le caratteristiche socio-economico-culturali e cogliendone le relazioni;
  • stimolare le capacità inventive dei partecipanti fornendo loro lo spazio ideale per esprimere la propria creatività.

Metodologia adottata
La metodologia utilizzata prevede una fase di informazione e didattica sulla tematica della toponomastica e intende guidare i ragazzi verso un processo creativo che li coinvolgerà negli ultimi due incontri. Dopo la conoscenza delle varie tipologie di toponimo, della loro origine, della storia che ha determinato l’esistenza di quel particolare nome di strada, piazza o viale, si avvia per mezzo di attività di scrittura creativa, la fase più attiva dei ragazzi, portandoli ad ideare delle storie, racconti o narrazioni fantastiche che determineranno i nomi delle strade, piazza e viali della città immaginata.
La città immaginata con la moderazione dell’operatore sarà un progetto di classe, comune a tutti e per questo si cercherà di creare una rete di collegamento tra le storie create dai ragazzi.

L’iniziativa è così articolata
Per le classi
Il progetto, che si compone di quattro incontri in classe:

  • il primo incontro introdurrà alla tematica dei toponimi e alle ragioni storiche dell’assegnazione di determinati nomi a determinati luoghi per mezzo di una lezione frontale corredata da immagini e mappe del territorio. L’attività sarà completata da brevi giochi per assimilare i concetti affrontati durante l’intervento;
  • nel secondo incontro i partecipanti verranno coinvolti in un gioco narrativo protagonista del quale sarà la città stessa: verrà messa in luce la trama di storie e i personaggi che rendono la città una fitta rete di rimandi simbolici e rappresentativi. I ragazzi, confrontandosi, potranno integrare attraverso il gioco narrativo nuovi toponimi frutto della loro inventiva;
  • con il terzo e quarto incontro il processo creativo raggiunge uno stadio tangibile. I partecipanti potranno ideare e realizzare la propria città che avrà un nome e dei toponimi frutto della loro fantasia.

Sede scolastica
Periodo da gennaio ad aprile
Orario Da definire con gli insegnanti

Materiale di documentazione
Una mappa cartacea o digitale della città immaginata

Indicazioni particolari 
Scheda di adesione ai progetti per le Scuole Secondarie di 2° grado a.s. 2019-2020 – SCARICA

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu