Cod. 331 – Tesori verdi

Alla scoperta dei giardini nascosti

Progetto gratuito per la classe soggetto a possibili limitazioni nel numero di richieste accolte

Destinatari: scuola primaria e secondaria di primo grado

Referente: Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze, Servizio Attività Educative e Formative, Ufficio Progetti Educativi, tel. 0552625788
Predisposto da: Biblioteca Filippo Buonarroti
Sede: Viale Guidoni, 188
Telefono: 055432506
Web/e-mail: www.biblioteche.comune.fi.it/biblioteca_filippo_buonarroti/, bibliotecabuonarroti@comune.fi.it

Obiettivi

La biblioteca Filippo Buonarroti,  che è circondata da un giardino, offre ai bambini/e  l’occasione per avvicinarsi alla natura per accrescere il loro capitale umano, ambientale, culturale creando una relazione con l’ambiente attraverso iniziative come proiezioni video, conoscenza e presentazione diretta delle piante  del giardino della biblioteca,  laboratori creativi e manipolativi legati alle piante, al loro riconoscimento, alla loro coltivazione, con un percorso sensoriale tra gli alberi. Si offriranno alle insegnati bibliografie tematiche e ai bambini letture di storie e proposte bibliografiche adatte alla loro fascia di età.

Il laboratorio sarà preferibilmente svolto  nel corso del mese di aprile o di maggio.

L’iniziativa è così articolata:

Proiezione della favola animata “L’uomo che piantava gli alberi”, dall’omonimo libro di Jean Giono, durata 30 minuti. – La favola racconta di un pastore che con semplicità e tenacia trascorre la propria vita seminando alberi in una valle desolata. Con il suo lavoro umile e silenzioso darà vita a una radicale  trasformazione ecologica dell’ambiente che diventerà così vivibile e accogliente per l’ intera comunità.

Sarà effettuata la visita guidata alle piante del giardino di Villa Pozzolini, precedentemente censite con catalogazione tassonomica (nome scritto su un cartello alla base della pianta) con spiegazione delle loro caratteristiche, per stimolare nei bambini un sentimento di ammirazione e meraviglia nei confronti del mondo vegetale e della natura. L’osservazione, il tatto e gli altri sensi saranno coinvolti in un percorso sensoriale tra le piante, accompagnato dalla lettura di poesie e brani di letteratura selezionati dalla biblioteca.

Ogni bambino sceglierà un albero o una pianta e, dopo averla osservata, verrà invitato ad una creazione: un’immagine  su carta, una piccola poesia, allo scopo di rappresentare  i connotati, i significati, i caratteri della pianta scelta secondo le impressioni che il bambino ha avuto dall’osservazione.

Gli elaborati verranno poi ricomposti in un collage riproducente il giardino nel suo complesso che verrà collocato in biblioteca come dono per la biblioteca ed i suoi utenti

 

Sede: Biblioteca Filippo Buonarroti
Periodo: novembre – maggio
Orario: da concordare

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu