Cod. 86 – Star bene a scuola

Educare le Life Skills per affrontare efficacemente le sfide della vita

Progetto gratuito soggetto a possibili limitazioni nel numero di richieste accolte

Destinatari:  insegnanti e famiglie degli Istituti Comprensivi e scuole secondarie di secondo grado
Referente: Direzione Istruzione del Comune di Firenze, Servizio Attività Educative e Formative, Ufficio Progetti Educativi, 055 2625695
Progetto predisposto da:  Azienda USL Toscana Centro – UFC Promozione della Salute- Ambito Firenze- in collaborazione Assessorato all’Educazione – Comune di Firenze
Sede:  piazza Santa Maria Nuova 1
Telefono: 055 6934506
Web/e-mail: promozionesalute.firenze@uslcentro.toscana.it

I bambini e gli adolescenti odierni presentano caratteristiche molto diverse dai loro compagni di pochi anni fa. La società, anche a causa della rapida e crescente diffusione delle nuove tecnologie, cambia velocemente e con essa i bisogni e le caratteristiche delle nuove generazioni. I compiti  formativi oggi sono quelli di fornire ai più giovani competenze e abilità di vita che possano aiutarli nell’affrontare sfide future ad oggi sconosciute.

Con il termine Life Skills ( abilità per la vita) si intendono le capacità di assumere comportamenti positivi che consentono alle persone di rispondere efficacemente alle richieste e alle sfide della vita quotidiana.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha confermato tali abilità psicosociali dell’area personale, sociale, interpersonale, cognitiva e affettiva dell’individuo, quali strategie  per la promozione della salute a partire dall’ambito scolastico.

La scuola è il contesto privilegiato per la costruzione delle life skills perché  permette l’interazione tra pari e tra ragazzi e adulti educanti, partendo dalle occasioni didattiche offerte dalle diverse discipline.

Obiettivi

  • migliorare il benessere scolastico
  • migliorare le relazioni nel contesto scolastico
  • realizzare, nelle singole classi, attività specifiche di Life Skills Education
  • scambiare materiali e metodi nonché condividere linguaggi e buone pratiche
  • promuovere e valorizzare gli obbiettivi del programma “Scuola che promuove salute”
  • promuovere le competenze delle famiglie

 

Per gli insegnanti

  • Incontro degli operatori con il dirigente scolastico e insegnante/i referenti per l’individuazione dei bisogni e la definizione degli obiettivi e delle strategie per l’anno scolastico;
  • adesione dell’Istituto che partecipa con un gruppo minimo di 12 insegnanti (anche di ordine di scuola diverso)
  • 5 incontri pomeridiani di due ore ciascuno presso la scuola con referenti della promozione della Salute ed eventuali insegnanti esperti della scuola ( per le scuole del Quartiere 5 di Firenze il progetto è promosso in collaborazione con gli operatori del Laboratorio permanente per la Pace del Comune di Firenze)
  • – eventuale incontro con le famiglie per la condivisione degli obiettivi educativi delle life skills

Indicazioni particolari  Per richiedere l’adesione ai progetti presentati dall’AZIENDA SANITARIA è necessario compilare apposito modulo MOD.DPREV.ASLda rinviare all’indirizzo promozionesalute.firenze@uslcentro.toscana.it seguendo attentamente le modalità specifiche indicate sulla scheda. seguendo attentamente le modalità specifiche indicate sulla scheda.

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu