Sogno di una notte di mezza estate

Uno spettacolo multidisciplinare e trasversale in cui potente aggregatore artistico diventa un veicolo di formazione, sia culturale che sociale, con un percorso produttivo che pone l’attenzione verso le molteplici tematiche contenute nell’opera shakespeariana.
Il mondo magico e onirico, l’amore e l’ironia trasmesse dall’opera offrono lo spunto per lavorare sull’emotività, la fantasia, la creatività attraverso l’espressività concessa da musica, disegno e scrittura. L’esperienza completa di conoscenza, decostruzione e ricostruzione dello spettacolo sensibilizza gli studenti ad una fruizione attiva e alla traduzione e conversione degli stimoli per realizzare una messinscena teatrale nella quale gli alunni partecipano attivamente alla rappresentazione.
Il filo conduttore saranno le celebri musiche di scena di Felix Mendelssohn Bartholdy composte per l’omonima commedia e suonate da un ensemble di musicisti professionisti.

Produzione: Accademia dei Perseveranti,
In collaborazione con: Associazione La Filharmonie,
Testo e musica: William Shakespeare, musiche di Felix Mendelssohn Bartholdy,
Eseguito dal vivo
 da: Orchestra La Filharmonie,
Regia: Andrea Bruno Savelli,
Con:
cast in via di definizione,
Tecnica: teatro di narrazione – teatro musicale,
Destinatari: alunni dai 9 ai 12 anni,
Date: A partire da aprile 2020. Da concordare con i docenti,
Ore:
Da definire,
Durata:
45 minuti,
Biglietto:
spettacolo gratuito,
Dove:
Auditorium, Aula magna, Classi interne o altri spazi idonei degli istituti scolastici aderenti.

 

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu