Cod. 175 – Percezioni e rappresentazioni del volontariato tra gli adolescenti

Percorso: Educazione emotiva e relazionale, Inclusione
Descrizione

Volontariato e adolescenti, partecipazione e rappresentazione: questi i focus del progetto di ricerca Cesvot- DSPS Unifi che diventa percorso didattico per gli studenti delle 4e e 5e classi degli istituti superiori fiorentini.

Obiettivi
  • Analizzare quanto gli adolescenti toscani conoscono il volontariato e, soprattutto, come se lo immaginano, quali sono le percezioni che hanno e quali rappresentazioni ci restituiscono, coinvolgendoli in una ricerca universitaria.
  • Porre l’attenzione su una serie di attività extracurriculari che coinvolgono gli adolescenti nella loro qualità di studenti delle scuole superiori: attività di tutor degli studenti delle prime classi grazie alla peer to peer education, progettazione e realizzazione di una testata informativa della scuola (a carta stampata, radiofonica, televisiva oppure on line); partecipazione alle attività teatrali, musicali o coreutiche. Azioni che richiedono disponibilità di tempo e contribuiscono a costruire quelle dinamiche relazionali fondamentali per permettere a un Istituto scolastico di istituire una vera e propria comunità educante. Azioni che potremmo definire di “volontariato informale”.
  • Stesura di un Rapporto di ricerca sulle percezioni e sulle rappresentazioni degli adolescenti prodotto sulla base dei materiali da loro prodotti o richiesti, che potranno poi costituire la base di discussione con i Dirigenti Scolastici e le scuole interessate a conoscere i risultati della ricerca per la suddetta programmazione dei loro POF.
  • Creazione di una rete di istituti scolastici per il “volontariato informale”.

Referente  

Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze – Direzione Istruzione Servizio Attività Educative e Formative

Ufficio Progetti Educativi e Comunicazione

Contatti

Telefono 055 2625695
E-mail  info.lechiavidellacitta@comune.fi.it

Per le classi
  • Un incontro per classe di due ore ciascuno sulle percezioni e rappresentazioni del volontariato da parte degli adolescenti in cui:
    • verranno presentati i dati di alcune ricerche di Cesvot su volontariato, giovani e partecipazione, condizione neet e verrà illustrata la campagna di comunicazione sociale “Passa all’’azione, diventa volontario”;
    • si chiederà di descrivere in 3000 battute (più o meno 400- 450 parole) cos’ è per loro il volontariato, nonché di allegare una o più immagini che secondo loro ben rappresentano il volontariato;
    • si svilupperà una discussione-brainstorming sulla base delle esperienze di volontariato dei partecipanti attraverso le categorie d’analisi che poi saranno utilizzate per analizzare i lavori (ad es. il volontariato come solidarietà, come altruismo, come completamento della propria identità).
  • Un evento finale di restituzione del Rapporto di ricerca sulle rappresentazioni degli adolescenti prodotto sulla base dei materiali da loro prodotti.

Sede scolastica
Periodo novembre/giugno


Per i docenti

Contatto via email o incontro in video conferenza con i docenti/referenti degli istituti che parteciperanno al progetto per la somministrazione di una scheda di rilevazione finalizzata a conoscere quanti studenti sono impegnati in attività extrascolastiche che prevedono il coinvolgimento dell’Istituto stesso, anche soltanto nella cessione degli spazi.

Sede on-line
Periodo ottobre/novembre

In caso di restrizioni sanitarie le attività si svolgeranno in Didattica a Distanza secondo le seguenti modalità:

L’incontro formativo e l’evento di restituzione potranno essere svolti in didattica a distanza utilizzando Google Meet e gli strumenti di condivisione di Gsuite e/o lavagne interattive digitali.

Partner
Cesvot, DSPS-Unifi

Contatti

Cesvot ODV.
Via Ricasoli 9, 50122 Firenze.
Web www.cesvot.it
Telefono 055 271731
E-mail s.gallerini@cesvot.it comunicazione@cesvot.it
Menu