Oggi sono io.. diamo parola alle emozioni – DaD

Destinatari Scuola primaria classi 2e, 3e, 4e e 5e,   Scuola secondaria di secondo grado

Referente progetto:  Associazione culturale Tri-boo Irene Barbugli 3335031757 info@triboo.org

Descrizione del progetto 

 Quanto siamo abituati ad ascoltare noi stessi e gli altri? Quali sono i sentimenti, le esperienze, i momenti importanti che hanno segnato la nostra vita? Come si superano stereotipi e pregiudizi per scoprire che cos’è che ci accomuna ai compagni? “Oggi sono io… diamo parola alle emozioni” propone un’attività di conoscenza alternativa all’interno della classe attraverso la condivisione e l’elaborazione creativa delle emozioni, il racconto, la musica  e l’utilizzo alcuni materiali proposti dai bambini che simboleggiano il percorso emozionale di ogni persona. In seguito lavoreremo con 4 oggetti proposti dagli alunni:

La propria canzone del cuore

La fotografia di un evento importante

Il libro preferito

Ultimo e fondamentale tassello del “diario di viaggio” sarà una busta per la propria personale lettera indirizzata ai compagni.

Descrizione svolgimento delle attività di educazione/formazione a distanza per le classi (se previsti)

Rimangono inalterate le linee guida del progetto che ponevano al centro il vissuto  e le esigenze emotive dei bambini e delle loro famiglie mentre l’ aspetto della condivisione e della discussione collettiva sui materiali proposti verrà affrontato in una modalità alternativa.

Laboratori già avviati in fase finale

  • Scrittura di un piccolo testo sulla percezione del laboratorio già fatto a scuola da parte dei bambini (tracce da concordare con le insegnanti)
  • Creazione di una playlist di classe con tutte le canzoni scelte dai bambini (youtube o spotify)
  • Creazione di una piattaforma di raccolta dei disegni e delle frasi inviati dalle classi
  • Scrittura della lettera alla classe
  • Laboratorio da avviare
  • Presentazione dei bambini (audio o testo) con traccia preparata dagli operatori (nome, età cosa mi piace, dove vivo ecc…)
  • Presentazione dell’operatore.
  • Ogni bambino parla della sua classe attraverso testo scritto/audio
  • Testo/audio messaggio dedicato ad un compagno/a di classe, per farlo sentire meno solo
  • Parliamo delle emozioni: far scrivere ai bambini una frase legata ad ogni emozione/far fare loro un disegno con esempi proposti dall’operatore
  • Le stanze delle emozioni: video o audiomolto brevi dei bambini che interpretano un’emozione
  • vedi sopra altre attività

 

Descrizione strumentazione e modalità di svolgimento delle attività di educazione/formazione a distanza

Il laboratorio si svolgerà utilizzando le piattaforme di comunicazione e didattica on line utilizzate dalle insegnanti delle singole classi, adattandosi alle metodologie ritenute da loro più idonee per facilitare e incoraggiare la partecipazione dei bambini e delle famiglie.

Ogni esercizio, materiale o attività proposta verranno concordati con gli insegnanti che li trasmetteranno alle famiglie tramite registro elettronico (che permette una registrazione di tutte le attività e le comunicazioni scuola-famiglia), piattaforme didattiche virtuali (ZOOM o altre) o in mancanza o supporto di queste anche chat di gruppo come whatsapp, strumento già largamente utilizzato.

Gli operatori di Tri-boo potranno inviare alle insegnanti, con cadenza settimanale, materiali fotografici, testuali o link video con spiegazione dell’attività o degli esercizi richiesti ai bambini; sarà cura degli insegnanti trasmettere i materiali alle famiglie e raccogliere non chè catalogare  i materiali prodotti dai bambini, anche in questo caso testi, piccoli video o tracce audio.

I materiali saranno raccolti e catalogati in un dossier virtuale che andrà a costituire il diario dell’attività svolta consultabile dal Comune di Firenze

Tag Progetto

Menu