Cod. 67 – Neve di carta

Recital. I giorni della memoria

Progetto gratuito per la classe soggetto a possibili limitazioni nel numero di richieste accolte

Destinatari Scuola primaria classe 5  e Scuola secondaria di 1° grado
Referente Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze, Direzione Istruzione – Servizio Attività Educative e Formative – Ufficio Progetti Educativi, tel. 0552625704
 Progetto proposto da  Associazione di Promozione Sociale Fibrarte Cultura in collaborazione con la Direzione Istruzione – Servizio Attività Educative e Formative – Ufficio Progetti Educativi
Sede Via Antonio Ciseri, 38 Firenze
Telefono 3286217872
Web/e-mail www.fibrarte.it / info@fibrarte.it

Obiettivi

  • far ricordare ai ragazzi la storia del Novecento per imparare ciò che non può e non deve essere dimenticato;
  • far affrontare la Storia attraverso l’utilizzo di strumenti emozionali e formativi, come il racconto e la canzone e attraverso la storia di donne, uomini e giovani adolescenti che decisero di mettere a rischio la propria vita per i valori della giustizia, rispetto e libertà;
  • illustrare la cultura, la musica, le leggende della storia ebraica attraverso le emozioni di chi ha vissuto in tempi e modi diversi le vicende di uno dei popoli più affascinanti e antichi della terra.

L’iniziativa è così articolata
Per le classi
Sono previsti tre incontri

  • Primo incontro: Recital “Neve di carta – I giorni della memoria” (teatro e canzoni). Lo spettacolo affronta la storia di due personaggi, Alex e Letizia entrambi undicenni, che si raccontano dentro un intreccio spazio temporale, dalla Polonia del 1942 alla Firenze del 1988. Il mondo ebraico viene raccontato attraverso la propria cultura millenaria; non solo la storia della shoah, ma il lungo viaggio degli ebrei con tradizioni, umorismo e storielle bibliche. Le canzoni klezmer cantate in lingua yiddish aiutano ad avvicinare alle atmosfere dell’Europa orientale oramai distrutta dalla seconda guerra mondiale. Presentazione video su: http://www.fibrarte.it/wp/neve-di-carta-2/
  • Secondo incontro:partire dallo spettacolo per ricostruire il contesto storico e iniziare ad approfondire le origini degli eventi narrati e lo svolgimento temporale dei fatti.
  • Terzo incontro:la storia reale insieme al racconto verosimile della narrazione teatrale possono diventare lo spunto per una ri-scrittura da parte dei ragazzi del personaggio principale.

Sede scolastica
Periodo Novembre – Aprile
Orario Durata Recital: 60 minuti circa più dibattito e confronto (per un totale di circa 1 ora e 30 minuti). Durata interventi in classe: un’ora

Indicazioni particolari
Per il recital: auditorium dentro la scuola: necessità di prese per impianto fonico.

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu