Descrizione

Proposta basata sul Manifesto della comunicazione non ostile. Complottismo, bufale e fact-checking. Cosa c’è di vero in quello che circola in rete? Qual è la nostra responsabilità nel condividere notizie false?

Obiettivi
  • Implementare l’attitudine positiva a scegliere le parole con cura e la consapevolezza che le parole sono importanti;
  • introdurre un impegno di responsabilità condivisa per far in modo che la Rete, come la biblioteca, sia utilizzata come un luogo accogliente e sicuro per tutti;
  • Imparare a riconoscere le fake news e a come dare fiducia nelle relazioni virtuali.
  • avvicinarsi alla biblioteca come spazio di scoperta e socialità che facilita lo scambio di idee differenti con attenzione alla diversità, inclusività e giustizia sociale. Un luogo di ispirazione, apprendimento, socializzazione e creatività;
  • promuovere la lettura come strumento per avere un vocabolario più ricco, ampliare i propri orizzonti, scoprire nuovi interessi, relazionarsi con altri;
  • lavorare con la scuola come alleato per comprendere che l’apprendimento non finisce con il suono della campanella;
  • iscrivere i ragazzi ai servizi bibliotecari come metodo per arrivare con efficacia anche a gruppi e individui che non hanno l’abitudine ad utilizzare la biblioteca o laddove non sussista la cultura del leggere;
  • far conoscere agli insegnanti “Anche io insegno”, una piattaforma collaborativa che raccoglie attività e esperienze realizzate a scuola utilizzando il Manifesto della comunicazione non ostile (v. Materiali)

Referente  

Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze – Direzione Istruzione Servizio Attività Educative e Formative

Ufficio Progetti Educativi e Comunicazione

Contatti

Telefono 055 2625691
E-mail  info.lechiavidellacitta@comune.fi.it

Per le classi

Un incontro due ore con lezione frontale sulle biblioteche e i loro servizi e sul progetto Parole O-Stili:

  • visione del video del Manifesto della comunicazione non ostile (v. Materiali)
  • approfondimento dei punti 3, 6, 7.
  • visione video Super Quark. Introduzione dei temi chiave di “Disinformazia” su complottismo e fact-checking. Proponiamo varie immagini molto condivise, che non tutti riconoscono come fake news. Sappiamo distinguere il vero dal falso? Cosa comporta condividere notizie false in rete? Quali meccanismi favoriscono la diffusione delle cosiddette “bufale”?

Sede Biblioteca Villa Bandini
Periodo tra novembre e maggio

Partner
Biblioteca Villa Bandini

Contatti

Via del Paradiso 5, Firenze
Web
www.biblioteche.comune.fi.it
Telefono
055 6585127
E-mail bibliotecavillabandini@comune.fi.it
Menu