Cod. 30 – Liberi dalle mafie

Laboratorio sui fenomeni mafiosi e illegali

Progetto gratuito per la classe soggetto a possibili limitazioni nel numero di richieste accolte.

Destinatari: Scuola secondaria di 1° grado classi 2-3.
Referente: Direzione Istruzione del Comune di Firenze, Servizio Attività Educative e Formative, Ufficio Progetti Educativi, telefono: 055-2625704
Progetto predisposto da: Libera. Associazioni nomi e numeri contro le mafie in collaborazione con l’Assessorato all’Educazione – Comune di Firenze
Sede: Via IV Novembre 98 – 00187 Roma
Telefono: 06 69770301-02-03
web/e-mail: www.libera.it / libera@libera.it

Obiettivi:

  • Informare e sensibilizzare sul tema delle mafie e dell’ illegalità
  • Promuovere buone prassi di legalità
  • Sensibilizzare i giovani al rispetto delle regole
  • Promuovere azioni di cittadinanza attiva
  • Educare al senso civico
  • Fornire strumenti operativi e di supporto alla didattica scolastica
  • Promuovere Libera, la sua mission e le sue attività.

Metodologia adottata
Trattandosi di laboratorio didattico, la metodologia non può prescindere dal coinvolgimento attivo dei partecipanti. Non si tratta di lezioni frontali, ma di un’occasione di crescita e di costruzione collettiva del sapere cui tutti i ragazzi sono chiamati a contribuire attraverso uno scambio dialettico e dinamico tra pari e tra loro e l’ operatore che si pone così come facilitatore della condivisione e dell’ acquisizione di conoscenze e competenze, mediante esperienze di apprendimento attivo e partecipativo.

L’iniziativa è così articolata:

Per gli insegnanti:
Un incontro propedeutico e di presentazione con tutti gli insegnanti per illustrare le tematiche progettuali, gli aspetti tecnici e programmare gli approfondimenti mirati e calibrati alle esigenze specifiche della classe.
Sede: Assessorato all’Educazione, Via Nicolodi, 2
Periodo: Novembre – Dicembre 2019
Orario: 17:00 – 19:00

Per le classi:
4 incontri di 2 ore
La proposta è articolata in un percorso formativo laboratoriale che vede il coinvolgimento degli studenti e degli insegnanti sulle tematiche strettamente legate alla promozione di cultura e prassi della legalità e della responsabilità.
Saranno analizzati i comportamenti illegali, partendo da quelli che possiamo trovare nei contesti quotidiani di riferimento (scuola, quartiere, ecc.) fino ad arrivare ai fenomeni criminali organizzati allo scopo di attivare consapevolezza, responsabilità e impegno, punti cardine della convivenza civile e della cittadinanza attiva.
Sede: scolastica
Periodo: gennaio – maggio 2020
Orario: in orario scolastico

Documentazione
Saranno forniti ad insegnanti e studenti materiali e strumenti didattici e di approfondimento sulle tematiche trattate.

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu