Cod. 67 – Le tradizioni popolari fiorentine e la loro attualità

Viaggio dallo Scoppio del Carro al Calcio Storico attraverso gli occhi dei veri protagonisti

Progetto gratuito per la classe soggetto a possibili limitazioni nel numero di richieste accolte
Destinatari  scuola primaria classe 4a e 5a e secondaria di 1° grado
Referente Direzione Istruzione  del Comune di Firenze, servizio Attività Educative e formative, Ufficio Progetti Educativi, 055 2625695
Predisposto da:   Direzione Cultura e Sport, P.O. Tradizioni popolari fiorentine in collaborazione con Ufficio Progetti Educativi – Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze
Sede  Palagio di Parte Guelfa – Piazzetta di Parte Guelfa 1
Telefono  055571324
Web / e-mail   tradizionipopolarifiorentine@comune.fi.it

Obiettivi

  • Far conoscere ai giovani fiorentini la storia della propria città attraverso tradizioni popolari più importanti, che nei secoli si sono tramandate oggi come allora.

Metodologia

Un incontro  interattivo con i ragazzi, svolto mediante  l’utilizzo  di sistemi multimediali per la produzione di immagini e di video utili per spiegare la composizione e l’origine del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina e le dinamiche del Calcio Storico Fiorentino. Saranno previsti anche momenti di esperienze laboratoriali didattiche attraverso l’utilizzo diretto con gli strumenti del passato.

L’iniziativa è così articolata:

Per le classi
Gli studenti, attraverso la spiegazione delle varie tradizioni e del periodo storico di origine, saranno calati nel contesto storico che ha caratterizzato la loro città; nei laboratori avranno la possibilità di vedere e provare gli strumenti utilizzati nel passato dai vari personaggi storici che compongono il Corteo (tamburi, bandiere, balestre etc.).
Relatori: Filippo Giovannelli, Direttore del Corteo della Repubblica Fiorentina, unitamente a personaggi storici del Corteo stesso.
Sede: Palagio di Parte Guelfa
Periodo: Novembre; Febbraio-Marzo da concordare con gli operatori
Orario: 
dalle 10.00 alle 12.00 circa

Indicazioni particolari: Per esigenze organizzative sono previsti un numero massimo di 5 incontri presso il Palagio, alcune classi potranno essere in co-presenza con altre. E’ prevista la possibilità, previo accordo con gli operatori, di effettuare una visita guidata al Brindellone lo storico carro del tradizionale Scoppio del Carro.

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Menu