Cod. 122 – L’arte per diventare grandi

Raccontiamo l’arte ai bambini

Progetto gratuito per gli insegnanti soggetto a possibili limitazioni nel numero di richieste accolte

Destinatari:i scuola infanzia
Referente: Direzione Istruzione del Comune di Firenze, Servizio Attività Educative e Formative, Ufficio Progetti Educativi, tel. 055 2625788
progetto predisposto da Associazione Amici dei Musei Fiorentini Didattica in collaborazione con l’Assessorato all’Educazione – Comune di Firenze
sede Via di Querceto 29 – 59100 – Prato
telefono 333 5822824
web/e-mail www.amicideimuseifiorentini.it   amicideimuseididattica@gmail.com

Obiettivi
– Avvicinare precocemente i bambini a diverse espressioni di arte visiva presenti nel territorio
– Scoprire il museo come luogo di apprendimento interdisciplinare
– Sviluppare la sensibilità dei bambini sulla necessità di proteggere i beni culturali
– Allenare alla lettura esplorativa delle immagini sviluppando capacità riflessive
– Potenziare la curiosità, sviluppare la creatività di ciascun bambino e dei bambini in gruppo
– Aiutare i bambini a familiarizzare con i materiali della scultura e con le diverse tecniche
artistiche
– Arricchire le conoscenze linguistiche, stimolare la capacità di esporre oralmente

L’iniziativa è così articolata
Per gli insegnanti

l progetto è articolato in quattro incontri:
1. Tre lezioni nei musei davanti ai dipinti e alle sculture appositamente selezionate dagli specialisti, durante le quali i docenti saranno invitati a una lettura interattiva delle opere. Verrà approfondita la storia delle opere e stimolata la riflessione sulle particolarità iconografiche, sui materiali e le tecniche utilizzate dagli artisti. Nell’occasione saranno individuati, suggeriti e condivisi possibili agganci interdisciplinari: con altre opere d’ arte, con monumenti o luoghi del territorio, con la letteratura, con la storia cittadina. Questa esperienza di “”lettura collettiva”” potrà essere utilizzata dagli insegnanti come esempio metodologico per svolgere in autonomia le visite con la propria classe.

Tra le rappresentazioni di animali scolpiti e dipinti nei musei cittadini sono stati scelti:
– Museo del Bargello: Donatello, Stemma della Famiglia Martelli, Donatello, Marzocco; Giambologna, uccelli della Grotta di Castello (Diletta Corsini, sabato 23 novembre ore 10.00)
– Museo Bardini: Maestranze lombarde, Stemma della Famiglia Visconti; Pietro Tacca, Fontana del Porcellino (Cecilia Bettini, sabato 11 gennaio ore 11.00)
– Galleria di Arte Moderna di Palazzo Pitti: Fattori, Il carro rosso; Adolfo Tommasi, Primavera; Vittorio Corcos, La figlia di Jack la Bolina (Marzia Garuti, sabato 25 gennaio ore 10.00)

2. Un incontro in aula con gli specialisti che approfondiranno il tema del corso nei vari aspetti e suggeriranno esempi di attività didattiche da sviluppare con i bambini (mercoledì 5 febbraio ore 17.00).

Gli insegnanti dovranno attivarsi in autonomia per la prenotazione obbligatoria dell’ingresso ai musei
Periodo novembre – gennaio
Orario mattina
Documentazione: Ogni insegnante riceverà per ciascuna delle opere analizzate: una scheda di analisi storico-artistica e una scheda di lettura, da utilizzare con i bambini davanti alle opere.
indicazioni particolari:
Massimo 25 insegnanti. Gli insegnanti che parteciperanno  dovranno impegnare a seguire l’intero corso, salvo assenze per motivi di lavoro giustificati dal Dirigente Scolastico. In caso di mancata giustificazione, a tali insegnanti non sarà più consentito seguire i corsi nelle edizioni successive. Si prega pertanto di verificare, al momento dell’iscrizione, la propria disponibilità nelle date indicate per le visite. Su richiesta dei singoli insegnanti, al termine del corso potrà essere rilasciato un attestato di partecipazione

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu