Cod. 171 – La scuola solidale

Percorso: Educazione emotiva e relazionale, Inclusione
Descrizione

Educare alla condivisione e alla solidarietà fin da piccoli è il significato del progetto “La scuola solidale”. L’iniziativa si basa sulla conoscenza di alcune realtà territoriali di volontariato e di raccolta di generi di prima necessità che saranno successivamente donati.

Obiettivi
  • Educare alla condivisione e alla solidarietà.
  • Risvegliare quel senso di vicinanza che fa dare una mano.
  • Conoscere le realtà di volontariato e i bisogni sociali del territorio.
  • Promuovere un percorso di educazione partecipata.
  • Costruire una rete territoriale che coinvolga scuole.

Referente  

Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze – Direzione Istruzione Servizio Attività Educative e Formative

Ufficio Progetti Educativi e Comunicazione

Telefono 055 2625695
E-mail  info.lechiavidellacitta@comune.fi.it

Per le classi
  • Un incontro di 90 minuti durante il quale verrà data particolare attenzione alla conoscenza delle Associazioni di volontariato attive sul territorio, del lavoro che queste svolgono e del disagio sociale esistente vicino a noi.
  • Nella seconda parte le classi si attiveranno nella raccolta di generi di prima necessità (alimenti a lunga conservazione, coperte, libri, giocattoli…).
    Le bambine e i bambini, i ragazzi e le ragazze, coinvolgeranno le famiglie per portare a scuola le donazioni e le Associazioni che hanno precedentemente conosciuto e “adottato” provvederanno alla raccolta e alla distribuzione sul territorio.

Sede scolastica
Periodo novembre/giugno


Per i docenti
  • Un incontro di presentazione del progetto con le insegnanti, durante il quale sarà brevemente descritto ciò che sarà affrontato durante l’incontro e come.
    Inoltre saranno raccolte delle informazioni generali su ogni singola classe.

Sede scolastica
Periodo ottobre/novembre

Partner
Comune di Firenze, Direzione Istruzione

Contatti

Direzione Istruzione
Ufficio Progetti Educativi e Comunicazione.

Via A. Nicolodi 2, Firenze.

Menu