Cod. 167 – La scultura di Michelangelo

Visita alla Galleria dell’Accademia

Progetto con costo a carico delle classi

Destinatari Scuola primaria classi 4e e 5e; Scuola secondaria di 1° grado
Referente Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze, Direzione Istruzione – Servizio Attività Educative e Formative – Ufficio Progetti Educativi, tel. 055 2625691
Progetto proposto da MAC Musei a Colazione in collaborazione con la Direzione Istruzione – Servizio Attività Educative e Formative – Ufficio Progetti Educativi
Sede MAC, Via Torricella 200, Campi Bisenzio (FI)
Telefono 338 6918058 Laura Lolli; 333 3781555 Rubina Balzano
Web/e-mail  www.museiacolazione.it/ info@museiacolazione.it

Obiettivi

  • conoscere la vita, la formazione e le opere principali di Michelangelo, con particolare riferimento a quelle conservate presso la Galleria dell’Accademia di Firenze;
  • approfondire l’arte della scultura Rinascimentale partendo dai modelli classici;
  • confrontare la tecnica scultorea di Michelangelo con quella dell’artista fiammingo Giambologna e dello scultore ottocentesco Lorenzo Bartolini;
  • comprendere il significato di “non finito” di Michelangelo;
  • comprendere i significati delle opere, contestualizzandole nel periodo storico in cui sono state realizzate.

Metodologia
La visita sarà tenuta da una guida turistica con il supporto di schede didattiche e quiz su Michelangelo e la scultura, per stimolare nei ragazzi la curiosità e la capacità di osservazione e confronto tra le opere.
Per le scuole primarie sarà fornita un’ulteriore scheda didattica col disegno del David da colorare.
Le opere di riferimento saranno: il modello in gesso del Ratto delle Sabine di Giambologna; i Prigioni, destinati al monumento funerario del Papa Giulio II e scolpiti con la tecnica innovatrice del “non finito”; il David di Michelangelo, prima scultura di dimensioni colossali dopo l’epoca romana, simbolo della Repubblica Fiorentina e modello per generazioni di scultori; i calchi in gesso di Bartolini nella Gipsoteca. Verrà presentato anche il celebre Cassone Adimari per far comprendere il passaggio dall’arte medievale a quella rinascimentale.

L’iniziativa è così articolata
Per gli insegnanti
Un incontro per la presentazione dell’itinerario e del laboratorio. Saranno spiegate le regole di comportamento dei gruppi scolastici e di prenotazione del Museo. Durante l’incontro sarà possibile concordare le date delle visite guidate.
Sede da stabilire
Periodo novembre
Orario dalle 17:00 alle 18:30

Per le classi
Una visita guidata della durata di due ore
Sede Galleria del’Accademia, Via Ricasoli 60, Firenze
Periodo da novembre ad aprile
Orario da concordare
Costo 5,00 euro a bambino (minimo 15 partecipanti). Per le classi della Scuola secondaria di 1° grado è richiesto un contributo ulteriore di € 1,00 a persona per il noleggio degli auricolari-whisper obbligatori per i gruppi all’interno del museo.

Indicazioni particolari
Sono richiesti una cartellina rigida e una matita.
Su richiesta sarà possibile visitare anche la Sala degli Strumenti Musicali.
Il biglietto di ingresso alla Galleria dell’Accademia è gratuito per i minori di 18 anni. Il contributo di 5,00 euro comprende la visita guidata e le schede didattiche a cura di MAC.
E’ richiesto il pagamento anticipato della visita guidata tramite bonifico bancario.
Laddove previsto, gli insegnanti dovranno raccogliere il contributo per gli auricolari da versare in contanti il giorno della visita guidata, l’Associazione rilascerà una ricevuta.

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu