Cod. 425 – La città di Arnolfo, Dante e Giotto

La storia di Firenze tra Duecento e Trecento

Progetto con costo a carico delle classi

Il progetto verrà realizzato solo se compatibile con le misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 19. L’effettiva verifica della compatibilità, e dei possibili adeguamenti del progetto, saranno svolti prima dell’avvio del percorso educativo, sulla base della normativa vigente al momento.

Destinatari Scuola primaria classi 3e 4e e 5e; Scuola secondaria di 1° grado
Referente Direzione Istruzione del Comune di Firenze, Servizio Attività Educative e Formative, Ufficio Progetti Educativi, tel. 055 2625691
Proposto da
Museo degli Innocenti – Bottega dei ragazzi, in collaborazione con Direzione Istruzione – Servizio Attività Educative e Formative – Ufficio Progetti Educativi
Sede Museo degli Innocenti – bottega dei Ragazzi, Piazza della Santissima Annunziata 12, Firenze
Telefono 055 2478386 da lunedì a domenica dalle 9:00 alle19:00
Web/e-mail www.museodeglinnocenti.it /www.labottegadeiragazzi.it, labottegadeiragazzi@istitutodeglinnocenti.it

Obiettivi
Questo itinerario racconta la storia di Firenze tra Duecento e Trecento, periodo nel quale la città pullulava di artigiani, mercanti e affaristi che, riuniti in corporazioni, resero la città ricca e prosperosa. Firenze aveva una struttura architettonica, economica e politica tanto particolare da poter essere oggi definita la “New York” del tardo Medioevo. Proprio in quegli anni, mentre Arnolfo progettava gli edifici pubblici e le mura della città del giglio, Dante inventava un nuovo modo di raccontarla e Giotto rivoluzionava il modo di rappresentarla in pittura.
Gli obiettivi specifici sono:

  • conoscere eventi e luoghi della storia di Firenze nel Duecento e Trecento;
  • conoscere l’opera degli artisti che hanno contribuito alla fama della nuova città del tardo Medioevo fiorentino;
  • sviluppare il senso della storia attraverso la narrazione e la visione delle memorie materiali;
  • imparare a leggere la pianta di Firenze ed orientarsi nella città;
  • conoscere più approfonditamente alcuni dei più importanti edifici storici fiorentini;
  • sviluppare le capacità di osservazione e narrazione per raccontare la propria visione della città.

L’iniziativa è così articolata
Per gli insegnanti
Una visita guidata gratuita al Museo degli Innocenti per approfondire metodologie e temi trattati nelle attività educative.
Sede Museo degli Innocenti – Bottega dei ragazzi Piazza SS. Annunziata, 13 Firenze
Periodo ottobre
Orario dalle 17:00 alle 19:00
Relatori Stefania Cottiglia, Serena Bianchi

Per le classi
Il laboratorio didattico è strutturato in
due moduli.
Il primo modulo (durata sessanta minuti) si svolgerà in classe e permetterà di creare i prerequisiti per poter vivere attivamente il percorso didattico proposto nel secondo modulo. L’attività proporrà un appassionante racconto delle figure di Arnolfo, Dante e Giotto, artefici e testimoni della trasformazione della città.
Il secondo modulo (durata novanta minuti) sarà un itinerario in città svolto sotto forma di gioco a squadre, con partenza da Piazza Duomo, per scoprire gli edifici storici, le opere d’arte e i luoghi legati agli artefici della nuova città. Si lavorerà poi sulla mappa di Firenze per imparare a leggere le informazioni sintetiche presenti e capire come seguire, e poi eventualmente creare, un itinerario.
Sede Museo degli Innocenti – Bottega dei ragazzi Piazza SS. Annunziata, 13 Firenze
Periodo da ottobre 2020 a giugno 2021
Orario scolastico
Relatori Stefania Cottiglia, Serena Bianchi
Costo Per le classi che aderiscono attraverso Le Chiavi della Città il costo dell’attività è di 4,00 euro a bambino per ciascun modulo. Se si effettuano due moduli consecutivi nello stesso giorno (ad esempio modulo numero 1 alle ore 9:20 e modulo numero 2 alle ore 11:00 dello stesso giorno) si applica uno sconto sul secondo modulo (3,00 euro invece di 4,00 euro) per un totale di 7,00 euro ad alunno. Nel caso in cui i due moduli non si svolgano consecutivamente, come descritto sopra, si applica la tariffa piena (4,00 euro + 4,00 euro). Gratuito per gli insegnanti accompagnatori (due ogni 20 alunni). Il pagamento va effettuato presso il bookshop del museo il giorno stesso dell’attività.

Indicazioni particolari
Questo laboratorio può essere integrato con l’attività
Racconta la tua città: storie in rete inserita nella sezione Media Education dell’offerta educativa proposta dall’Istituto degli Innocenti.
Gli insegnanti riceveranno materiali di approfondimento sui contenuti del laboratorio.

 

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu