Cod. 268 – La bottega delle pietre dai mille colori

Progetto con costo a carico delle classi

Destinatari: Scuola primaria classi 5e, Scuola secondaria di 1° grado classi 1e, e 2e.
Referente: Direzione Istruzione del Comune di Firenze, Servizio Attività Educative e Formative, ufficio Progetti Educativi, 055 2625788
Progetto predisposto da:  Cooperativa Archeologia In collaborazione con l’Assessorato all’Educazione  Comune di Firenze
Sede: via Luigi La Vista n.5,  Firenze
Referente: Marcella Vannozzi  055 5520407
web/e-mail : www.archeologia.itdidattica@archeologia.it

Avvicinarsi al lavoro che si svolge in una bottega di maestri artigiani di un’arte antica come il Commesso di pietre dure, già in uso presso i Romani e riscoperta a Firenze, nel Rinascimento, su iniziativa della Famiglia dei Medici.

Obiettivi

  • Maturare consapevolezza circa il valore del patrimonio culturale e l’’importanza della sua tutela
  • Cogliere connessioni fra fatti storici e fenomeni artistici, letterali e culturali in un’’ottica interdisciplinare
  • Avere l’opportunità di avvicinarsi al lavoro che si svolge in una bottega d’arte.

 L’iniziativa è così articolata

Per gli insegnanti
Un incontro per la presentazione dell’attività
Sede: Cooperativa Archeologia Via L. La Vista n. 5 (FI)
Periodo:  fine Ottobre/inizi Novembre
Orario:
17,00

Per le classi:

 Una visita alla Bottega dei Mosaici Lastrucci, dove si vedranno veri artigiani all’opera. A questo segue un momento di attività di laboratorio, da svolgersi sempre nella Bottega, per approfondire la conoscenza delle pietre e sperimentare alcune fasi della lavorazione.
 Sede:   Bottega dei Mosaici Lastrucci in via de Macci 9 Firenze
Periodo: da concordare
Orario: da concordare
Durata:  2 ore
Costo: 6 euro a bambino  (min 15 partecipanti)

Documentazione:

Disegni preparatori di Commesso Fiorentino
Scarti di lavorazione dalla Bottega Lastrucci di vari tipi di pietre dure

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu