Cod. 11 – L’agire consapevole

Ministero della Giustizia – Dipartimento Giustizia Minorile e di Comunità

Educazione alla legalità, devianza minorile, prevenzione al bullismo

Progetto gratuito per la classe soggetto a possibili limitazioni nel numero di richieste accolte

Destinatari: Scuola primaria classe 5a ; secondaria di 1° grado, secondaria di 2°grado
Referente: Direzione Istruzione del Comune di Firenze, Servizio Attività Educative e Formative, Ufficio Progetti Educativi, telefono: 0552625695
Progetto predisposto da: Ministero della Giustizia – Dipartimento Giustizia Minorile e di Comunità in collaborazione con l’Assessorato all’ Educazione – Comune di Firenze.
Sede: Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni di Firenze – via Bolognese 86
Telefono: 055-471826
Web / e-mail:    www.ussm.firenze.dgm@giustizia.it

Chi siamo
L’Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni (U.S.S.M.), uno dei tre Servizi del Centro Giustizia Minorile per la Toscana, si occupa di minorenni sottoposti a procedimento penale dal Tribunale per i Minorenni, contribuendo per mezzo della conoscenza delle condizioni e delle risorse personali, familiari, sociali e ambientali al processo di decisione dell’Autorità Giudiziaria Minorile. Realizza inoltre interventi nella comunità locale per implementare interazioni e sinergie tra sistemi per la prevenzione e recupero. Tra questi interventi, fin dall’anno 2000 conduce attività di educazione alla legalità in diverse scuole della Toscana in collaborazione anche con altre istituzioni.

Obiettivi:

  • Promuovere il valore e la necessità delle norme per la vita personale e sociale aumentando la consapevolezza tra legame individuale, regole sociali e convivenza civile.
  • Offrire strumenti di informazione e prevenzione riguardo le conseguenze delle proprie azioni e il procedimento penale minorile.
  • Sviluppare il comportamento pro-sociale rinforzando il senso di appartenenza e di solidarietà verso la comunità.
  • Creare attenzione nei confronti dei comportamenti di prepotenza e di prevaricazione.
  • Sviluppare un utilizzo critico delle nuove tecnologie (cellulare, social network, pc).

L’iniziativa è così articolata:

Per gli insegnanti
Un incontro propedeutico allo svolgimento del progetto e definizione del calendario degli incontri con le classi.
Referente: Anna Amendolea
Sede: Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni, Via Bolognese 86
Periodo: Novembre
Orario: 17.00 – 19.00

Per le classi
Un  incontro di due ore  da concordare con le insegnanti. Verrà utilizzata una metodologia interattiva (visione di slides, video, scene di film) e partecipativa (discussioni di gruppo, giochi, esercitazioni, questionario).
Sede: scolastica
Periodo: Novembre  – Maggio
Orario: da concordare.

Documentazione: report di restituzione dell’attività condotta con i risultati dei questionari somministrati.

Indicazioni particolari:  per questo anno scolastico  saranno possibili massimo 8 interventi nelle classi

Scheda di adesione ai progetti per le Scuole Secondarie di 2° grado a.s. 2019-2020Scarica

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu