Cod. 168 – Itinerari Medievali

Santa Maria Novella e Santa Croce – La diffusione del sapere e della cultura

Progetto con costo a carico delle classi

Destinatari Scuola secondaria di 2° grado classi 1e, 2e e 3e
Referente Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze, Direzione Istruzione – Servizio Attività Educative e Formative – Ufficio Progetti Educativi, tel. 055 2625691
Progetto proposto da MAC Musei A Colazione in collaborazione con Direzione Istruzione – Servizio Attività Educative e Formative – Ufficio Progetti Educativi
Sede MAC, Via Torricella 200, Campi Bisenzio Firenze
Telefono 338 6918058 Laura Lolli; 333 3781555 Rubina Balzano
Web/e-mail http://www.museiacolazione.it / info@museiacolazione.it

Obiettivi

  • far conoscere ed approfondire la centralità dell’opera degli ordini mendicanti nella diffusione del sapere e della cultura nella Firenze medievale e nell’accoglienza degli immigrati arrivati in cerca di lavoro nei lanifici cittadini, stimolandoli a riflettere sull’attualità di questi temi;
  • far capire che uno dei mezzi principali per far conoscere la Bibbia agli analfabeti era l’arte, e con questa chiave di lettura presentare ai ragazzi le opere di Giotto, Masaccio, Brunelleschi, Donatello, commissionate dai frati affinché colpissero i fedeli e li istruissero secondo i precetti dei santi fondatori dei loro ordini;
  • mettere in evidenza il ruolo di divulgatori della lingua volgare attraverso le prediche e le manifestazioni civili;
  • stimolare la partecipazione attiva degli studenti, facendo loro osservare le opere d’arte e riflettere sull’importanza dell’arte intesa come mezzo di diffusione del sapere.

Metodologia adottata
Verrà proposto un percorso nel centro storico di Firenze che partirà con un itinerario all’interno del complesso di Santa Maria Novella, proseguirà per le strade medievali del centro storico e si conclusderà con un itinerario nel complesso di Santa Croceprevede due itinerari principali
Itinerario nel complesso di Santa Maria Novella
Sarà raccontata la storia dalla fondazione domenicana, che qui formava la nuova classe dirigente delle Arti Maggiori; tra gli studenti ci fu Dante, che ricevette un’educazione basata sulle arti liberali e sulla filosofia di d’Aquino. Si metteranno in risalto importanti artisti: da Giotto, che rinnovò lo stile gotico con la prospettiva intuitiva, poi studiata da Brunelleschi e Masaccio, fino al Ghirlandaio. Si osserverà poi la facciata dell’Alberti e gli strumenti scientifici.
Itinerario nel complesso di Santa Croce
Verrà raccontata la storia dalla fondazione francescana che, in opposizione ai domenicani, operava in un’area degradata scelta per accogliere e aiutare i poveri operai tessili: a loro si rivolgevano in volgare, mettendo in scena rappresentazioni teatrali delle Sacre Scritture e la lettura della Divina Commedia. Si ammireranno all’interno della chiesa i monumenti funebri degli uomini illustri laici, come Michelangelo e Galileo, e le opere di Giotto e Donatello.

L’iniziativa è così articolata
Per gli insegnanti
Un incontro per la presentazione dell’itinerario e del laboratorio. Saranno spiegate le regole di comportamento dei gruppi scolastici e di prenotazione del Museo. Durante l’incontro sarà possibile concordare le date delle visite guidate.
Sede da stabilire
Periodo novembre
Orario dalle 17:00 alle 19:00

Per le classi
Un percorso nel centro storico di Firenze che comprende un itinerario nel complesso di Santa Maria Novella e uno nel complesso di Santa Croce
Sede Piazza Santa Maria Novella e Piazza Piazza Santa Croce, Firenze
Periodo da novembre ad aprile
Orario dalle 9:00 alle 13:00
Costo 5,00 euro a ragazzo (minimo 15 partecipanti). E’ richiesto inoltre un contributo di 1,00 euro a persona per il noleggio degli auricolari-whisper, obbligatori per gruppi.

Indicazioni particolari
E’ richiesto il pagamento anticipato del contributo per l’Associazione MAC tramite bonifico bancario. Il contributo per gli auricolari dovrà essere raccolto dagli insegnanti e versato in contanti il giorno della visita guidata, l’Associazione rilascerà una ricevuta.
In entrambe le chiese-musei il biglietto di ingresso è gratuito per residenti nel Comune di Firenze (obbligatorio esibire la carta di identità) e per gli accompagnatori di gruppi o scolaresche (uno ogni quindici persone).
In Santa Maria Novella, per i non residenti con età inferiore ai 18 anni (dimostrabile esibendo un documento) il costo del biglietto di ingresso è di 5,00 euro a persona, non compreso nel contributo richiesto dall’associazione.
In Santa Croce, per i non residenti con età inferiore ai 18 anni (dimostrabile esibendo un documento) e per gruppi di minimo quindici persone, il costo del biglietto è di 6,00 euro a persona, non compreso nel contributo richiesto dall’associazione.

 

Scheda di adesione ai progetti per le Scuole Secondarie di 2° grado a.s. 2019-2020 – Scarica

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu