Cod. 158 – Invito a palazzo

Esploriamo il Palazzo Corsi, sede del Museo Horne, per cercare le tracce di chi vi abitava all’inizio del Cinquecento

Progetto oneroso per le classi

Destinatari : scuola infanzia, primaria e secondaria di 1° grado, docenti, famiglie
Referente:  Direzione Istruzione del Comune di Firenze, Servizio Attività Educative e Formative, Ufficio Progetti Educativi, tel. 055 2625695
Progetto predisposto da: Fondazione Horne  in collaborazione con l’ Assessorato all’Educazione – Comune di Firenze
sede: Museo Horne, via dei Benci, 6
telefono: 055 244661
web/e-mail: www.museohorne.it / info@museohorne.it

Invitiamo gli studenti a esplorare il Palazzo Corsi, nel quale è allestito il Museo Horne, per cercarvi le tracce di coloro che vi hanno abitato all’inizio del Cinquecento. Il percorso parte dalle esperienze personali dei partecipanti per scoprire le caratteristiche di una casa rinascimentale e storie di vita quotidiana. I contenuti storici saranno approfonditi a partire dal confronto con il presente e dalla narrazione di storie. Con la scuola dell’infanzia si parte dalla narrazione teatralizzata della fiaba  di Riccioli d’oro, per fare un’esplorazione multisensoriale della casa-museo. Per la primaria partiamo da un’esperienza di auto-etnografia, ovvero la documentazione e l’analisi di se stessi come se si trattasse di una cultura straniera, per confrontarci con il passato attraverso allestimenti hands-on. Nel cassone troviamo tessuti, profumi, libri e monete antiche, nella credenza sono riposti piatti di maiolica che si possono prendere in mano e osservare da vicino. Con la scuola secondaria di primo grado sarà possibile fare un percorso storico più approfondito, che parte dall’idea di casa di ciascuno per confrontarsi con la storia della vita quotidiana al tempo del Rinascimento.

Obiettivi
– Esplorare con i bambini e i ragazzi che cosa significa “casa” per noi: quali caratteristiche ha, dove ci sentiamo a casa, le sue valenze affettive
– fare un confronto tra passato e presente per scoprire differenze e somiglianze nelle case di oggi e di ieri
– costruire con gli insegnanti un percorso educativo sul tema della casa e dell’abitare in cui le opportunità di conoscenza offerte dal museo si integrino con gli approfondimenti da condurre autonomamente in classe.

L’iniziativa è così articolata:

Per gli insegnanti
Un incontro comprendente anche la visita guidata al Museo Horne per presentare la proposta educativa , concepito come un momento di condivisione e di scambio tra gli insegnanti e gli educatori del museo per progettare insieme l’intervento educativo e individuare tematiche e spunti per i lavoro in classe.
relatori Elisabetta Nardinocchi, Cristina Bucci e Chiara Lachi
sede : Casa Vasari Borgo Santa Corce 8
periodo:  29 ottobre 2019
orario: 17-18

Per le classi
Scuola dell’infanzia Racconto teatralizzato della fiaba di Riccioli d’oro, esplorazione multisensoriale della casa-museo e laboratorio creativo (durata 1 ora e mezzo)
Scuola primaria e secondaria di primo grado
Visita animata con esperienze hands-on e laboratorio creativo (durata 2 ore)
periodo: da marzo a maggio
orario: scolastico

Documentazione
Pubblicazioni e materiale di lavoro destinato ai docenti volto a favorire la condivisione di pratiche e metodologie di approccio tra il contesto museale e quello scolastico.

Indicazioni particolari
Per le classi che aderiscono tramite Le Chiavi della Città la visita animata e l’attività di laboratorio hanno un costo ridotto pari a 4.00 euro a ragazzo.  Per informazioni tel. 055 244661

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu