Dire l’amore al tempo del Covid

Descrizione

Un progetto di lessicografia amorosa e di lettura immersiva che nasce come un gioco a distanza con Dante e i neologismi del poeta (e non solo) dedicati all’Amore. Perché le parole (e i libri), come l’Amore, sono importanti: ai tempi in cui Dante scriveva così come ai tempi del Covid.

Obiettivi

La proposta ha lo scopo di evidenziare come la lingua sia uno strumento creativo potente, ai tempi in cui Dante scriveva così come oggigiorno, capace di incidere sulla realtà. Descrivere, infatti, la realtà della vita attraverso parole nuove genera connessioni impreviste, punti di vista inusuali: significa in definitiva avere in mano il potere non solo di descrivere un sentimento, ma di crearne uno nuovo, capace di cambiare il corso della storia.
Obbiettivi specifici sono:

  • a partire dal concetto linguistico del neologismo, la realizzazione di un esercizio stilistico di definizione creativa delle parole, dando prova di capacità sintetica, ricchezza lessicale e fantasia;
  • a partire dalle letture proposte e dalle riflessioni che emergeranno, porre le basi per un esercizio di scrittura terapeutica, di racconto – attraverso il pretesto della descrizione linguistica – del vissuto dei ragazzi, in questo periodo in cui il distanziamento sociale ha modificato radicalmente il modo di vivere i sentimenti che proprio durante l’adolescenza assumono forma adulta e necessitano della presenza, del riscontro reale, per maturare;
  • avvicinare la distanza con la biblioteca, ridefinire il ruolo del bibliotecario nella promozione della lettura in maniera integrata con la programmazione didattica.

Referente  

Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze – Direzione Istruzione Servizio Attività Educative e Formative

Ufficio Progetti Educativi e Comunicazione

Contatti

Telefono 055 2625691
email  info.lechiavidellacitta@comune.fi.it

Per le classi

Il progetto si terrà esclusivamente in modalità Didattica a Distanza ed è così articolato:

  • 1a FASE: Due incontri di un’ora e mezza ciascuno con la biblioteca.
    1° incontro: caccia al neologismo nell’opera dantesca e in un’attività di brainstorming per trovare altri neologismi dedicati all’amore nella letteratura, nella musica contemporanea e nello “slang” dell’uso quotidiano. Presentazione del Manifesto della Comunicazione non ostile e del tema della consapevolezza dell’uso delle parole (d’odio e d’amore) sul web.
    2° incontro: presentazione della bibliografia di libri che saranno disponibili per il prestito.
  • 2a FASE: Lavoro in classe: laboratorio lessicografico che consisterà nello spiegare il significato dei neologismi scelti. Lavoro a casa: lettura dei libri presi in prestito.
  • 3a FASE: Collazione delle definizioni e redazione, con il supporto della biblioteca, di una pubblicazione digitale contenente le definizioni elaborate.

Sede Piattaforma Teams
Periodo tra novembre e aprile, secondo la seguente articolazione:

  • novembre-dicembre 2021: due incontri con la biblioteca
  • gennaio-marzo 2022: lavoro in classe, ricezione del kit di libri, lettura dei testi in bibliografia ed elaborazione definizioni
  • aprile 2022: restituzione delle voci ed elaborazione della pubblicazione digitale

Per i docenti
  • invio ai docenti del Manifesto della comunicazione non ostile e del kit preparatorio con la bibliografia dei libri che saranno presentati nel secondo appuntamento
  • invio e restituzione dei moduli di iscrizione alle Biblioteche comunali fiorentine
  • introduzione del progetto da parte degli insegnanti

N.B. Prima di aderire al progetto contattare la biblioteca per concordare la disponibilità di giorni ed orari. 

In caso di restrizioni sanitarie le attività si svolgeranno in DaD secondo le modalità riportate

Il progetto si terrà esclusivamente in Didattica a Distanza

Sede Piattaforma Teams
Periodo tra novembre e aprile

E’ prevista la realizzazione di una pubblicazione digitale a cura della biblioteca

Partner
Biblioteca Pietro Thouar

Contatti

Piazza Torquato Tasso 3, Firenze
Web
www.biblioteche.comune.fi.it
Telefono
055 2398740
E-mail
bibliotecathouar@comune.fi.it
Menu