Il Soldatino di Stagno

Dalla sabbia prende vita, a suon di musica, una storia di giocattoli. Sul palco la voce di Riccardo Massai narra la celebre fiaba “Il Soldatino di Stagno” di Hans Christian Andersen, che ha come protagonista un soldatino al quale manca un pezzo di gamba perché fuso dopo gli altri compagni, con lo stagno avanzato. Il povero soldatino si sente solo, perché diverso da tutti. Ma dentro di lui batte un piccolo cuore di stagno, che lo accompagnerà in un lungo viaggio pieno di avventure. Sulle note della musica composta da Andrea Basevi si anima la storia disegnata dal vivo da Massimo Ottoni, artista visuale, specializzato nel raccontare storie disegnando immagini su un piano luminoso riprese dalla telecamera e proiettate sul grande schermo. Per lui le mani sono il suo pennello e la sabbia è il colore.

Tratto da: l’omonima fiaba di Hans Christian Andersen,
Produzione: Fondazione ORT,
Testo: Patrizia Ercole,
Illustrazioni: Alice Barbieri/©Sillabe,
Musiche di: Andrea Basevi,
Eseguito dal vivo da: Orchestra della Toscana,
Direttore: Sara Caneva,
Narratore: Riccardo Massai,
Sand art/Performer: Massimo Ottoni,
Tecnica: : musica orchestrale dal vivo, teatro visivo e teatro di narrazione,
Destinatari: bambini dai 4 ai 11 anni,
Date: 4, 5 e 6 dicembre 2019,
Ore: 9.30 e 10.45,
Durata:
40 minuti,
Biglietto:
€ 5 a bambino (insegnante gratuito),
Dove:
Teatro Verdi: Via Ghibellina, 99 – Firenze.

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu