Cod. 222 – Studenti al cinema- Il potere delle immagini

Imparare tecniche cinematografiche giocando con i film.

Progetto con costo a carico delle classi

Destinatari: classi scuola primaria e classi scuola secondaria di primo grado
Referente: Direzione Istruzione del Comune di Firenze, Servizio Attività Educative e Formative, Ufficio Progetti Educativi, tel.055 2625645
Progetto predisposto da: Fondazione Stensen, in collaborazione con l’ Assessorato all’Educazione –  Comune di Firenze.
Sede:  Viale Don Minzoni 25 Firenze
telefono: Chiara Bettarini 3292777954 –
Web /e-mail  www.stensen.org  / chiara.bettarini@gmail.com/ didattica@stensen.org /

Obiettivi:

  • Fornire ai bambini e ai ragazzi gli strumenti necessari per tradurre e codificare la narrazione per immagini.
  • Illustrare come una medesima storia possa essere raccontata in tanti modi diversi, a seconda delle immagini che si decide di utilizzare e della sequenza che si crea.
  • Fornire le nozioni base del linguaggio cinematografico (sceneggiatura, inquadratura, montaggio, colonna sonora.) al fine di sviluppare la capacità di leggere in modo critico i messaggi visivi.

L’iniziativa è così articolata:

Per gli insegnanti:

Gli insegnanti, qualora lo ritengano necessario, potranno prendere parte a un incontro introduttivo presso gli uffici della Fondazione Stensen, finalizzato a definire i dettagli del progetto, primo fra tutti, l’elenco dei film proposti.
Nel corso del progetto, infatti, potrebbero essere proiettati titoli quali “Sing Street”, “Il Grande Gigante Gentile” e “Hugo Cabret” ma non si escludono, ad esempio, eventuali ulteriori proposte da parte dei docenti. I titoli di cui sopra possono quindi essere soggetti a variazione.

Per le classi:

– Due o tre proiezioni presso il cinema Stensen o in una delle sale aderenti al circuito Firenze al Cinema. Il numero di proiezioni e la sala di riferimento verranno concordati direttamente con i docenti.

– Attività laboratoriali assegnate dagli operatori: gli studenti potranno analizzare una specifica sequenza tratta dai film visionati e disegnarla proprio come si fa per gli storyboard, oppure potranno mettersi alla prova, alla luce delle nozioni acquisite, realizzando loro stessi dei piccoli cortometraggi, aiutati dai docenti o dalle famiglie.

– Incontro conclusivo presso l’istituto scolastico con operatore: verranno visionati gli elaborati degli studenti; i ragazzi metteranno a confronto le diverse modalità narrative e rafforzeranno, con l’aiuto dell’operatore, le nozioni acquisite in precedenza.

Periodo: Novembre-Aprile 2020.
Costo: Ogni proiezione avrà un costo pari a 5 euro, docenti e accompagnatori omaggio.
Luogo: Sarà possibile aderire presso i seguenti cinema: Stensen, Portico, Adriano, Fiamma, Fiorella, Flora, Principe, Marconi, Spazio Uno, Cinecittà, Cabiria (Scandicci), Grotta (Sesto Fiorentino).

Documentazione:
Schede tecniche dei film proposti;
Disegni realizzati dai ragazzi durante i laboratori/Video realizzati dai ragazzi durante i laboratori.

Indicazioni particolari:
Per la sostenibilità economica del progetto è richiesto un numero minimo di partecipanti pari a 90.

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu