Cod. 411 – Il paesaggio, una finestra sul mondo

Atelier d’Arte

Progetto con costo a carico delle classi

Destinatari Scuola Primaria
Referente Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze, Servizio Attività Educative e Formative, Ufficio Progetti Educativi, tel.055 2625691
Progetto preposto da  MUS.E, Museo dei Ragazzi in collaborazione con Direzione Istruzione – Servizio Attività Educative e Formative – Ufficio Progetti Educativi
Sede Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 1, Firenze
Telefono 055 2616788 Valentina Zucchi dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 16:30
Web/e-mail musefirenze.it / didattica@muse.comune.fi.it

Obiettivi
Il paesaggio, nella storia dell’arte, non è mai stato semplice rappresentazione di un luogo o di uno spazio fisico, intrecciandovi stati d’animo, visioni ed espressioni soggettive. Questo genere è stato così esplorato nelle molteplici possibilità delle tecniche artistiche e nelle infinite interpretazioni dei suoi elementi costitutivi: dalla natura alla luce, dalle architetture alla figura umana. Osservando un paesaggio la nostra mente è invasa da suggestioni e ricordi che stimolano tutti i nostri sensi; per questo, dopo aver osservato e analizzato alcune opere emblematiche della collezione del museo realizzate da grandi artisti come Carlo Carrà, Mario Sironi o Virgilio Guidi,  i bambini saranno invitati a dare vita a una loro personale elaborazione in atelier.

  • esplorare e conoscere diversi modi di rappresentare;
  • attivare la fantasia per creare personali elaborati artistici.

L’iniziativa è così articolata
Per le classi

Un incontro di un’ora e quindici minuti comprendente un’introduzione al museo seguita da una presentazione multimediale e da un laboratorio artistico.
Sede Museo Novecento, piazza Santa Maria Novella 10, Firenze
Periodo da ottobre a giugno
Orario 9.30 o 11.00
Costo 2,00 euro a bambino

Indicazioni particolari
In base ad eventuali nuove disposizioni normative in materia igienico-sanitaria per la prevenzione e il contrasto all’emergenza COVID-19 , al fine di ottimizzare l’uscita didattica, ogni classe potrà essere suddivisa in due gruppi più piccoli e partecipare a due attività consecutive, invertendosi.  A tal fine ciascuna classe potrà scegliere quali attività abbinare fra le diverse proposte a cura di MUS.E, nello stesso museo o in due musei distinti, purché geograficamente prossimi, o nel centro storico.

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu