Cod. 274 – Il medico e la granduchessa: salute e malattia nel Rinascimento

Percorso: Il volto di Firenze - Il Rinascimento e l'età moderna, Musei e beni culturali

Il volto di Firenze. Il Rinascimento e l’età moderna

Descrizione

L’immaginario collettivo tende a identificare la figura del medico del Rinascimento con quella di un ciarlatano, ricordando il personaggio tratteggiato da Molière nelle sue commedie: un incompetente che sperava di risanare i malati a colpi di salassi e pozioni bizzarre. Se nello stereotipo può esserci qualcosa di vicino al vero, la pièce teatrale proposta e il successivo dialogo interattivo permetteranno di bilanciare e rivedere certi pregiudizi.
Grazie alla visita dell’eccellente medico Girolamo Mercuriale alla Granduchessa Cristina di Lorena e al successivo dialogo fra medico e pubblico, sarà possibile per i partecipanti comprendere come i medici dell’età moderna fossero in grado, attraverso l’analisi delle urine o l’ascolto del polso, per citare solo alcuni esempi, di elaborare diagnosi di una perspicacia sorprendente e come conoscessero le virtù di centinaia di erbe e di piante che ancora oggi vengono utilizzate per le loro proprietà curative.

Obiettivi
  • Acquisire conoscenze specifiche sulla storia della medicina, nel confronto tra passato e contemporaneità;
  • avviare un dialogo interattivo con un personaggio storico per promuovere un confronto con la propria esperienza personale.

Referente  

Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze – Direzione Istruzione Servizio Attività Educative e Formative

Ufficio Progetti Educativi e Comunicazione

Contatti

Telefono 055 2625691
E-mail  info.lechiavidellacitta@comune.fi.it

Per le classi

Un incontro di un’ora e quindici minuti.
Pièce teatrale seguita da un dialogo interattivo tra i partecipanti e i personaggi in costume.

Sede Palazzo Vecchio, Teatro Civiltà del Rinascimento, Piazza della Signoria 1, Firenze.
Periodo da ottobre a giugno
Costo 2.00 euro ad alunno

In caso di restrizioni sanitarie, il progetto si terrà in Didattica a Distanza secondo le seguenti modalità:
Un video multimediale proporrà la pièce teatrale, seguita dalla spiegazione del mediatore nella costante interazione con i partecipanti.
L’incontro, di cinquanta minuti, si svolge attraverso il profilo Zoom MUS.E. Tutte le informazioni pratiche saranno date al momento della prenotazione.

Nessun costo previsto.

Partner
MUS.E Museo dei Ragazzi

Contatti

MUS.E Museo dei Ragazzi
Sede Legale: Via Aurelio Nicolodi n. 2, Firenze
Sede Amministrativa: Palazzo Vecchio, Piazza Signoria, 1 Firenze
Web www.musefirenze.it
Telefono 055 2616788
E-mail didattica@musefirenze.it

Tag Progetto

Menu