Cod. 407 – Il disegno animato

Atelier d’Arte 

Progetto con costo a carico delle classi

Destinatari Scuola primaria classi 3e 4e 5e; Scuola secondaria di 1° grado
Referente Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze, Servizio Attività Educative e Formative, Ufficio Progetti Educativi, tel.055 2625691
Progetto proposto da MUS.E, Museo dei Ragazzi in collaborazione con Direzione Istruzione – Servizio Attività Educative e Formative – Ufficio Progetti Educativi
Sede Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 1, Firenze
Telefono 055 2616788 Valentina Zucchi dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 16:30
Web/e-mail musefirenze.it / didattica@muse.comune.fi.it

Obiettivi
Già l’uomo preistorico tentava di riprodurre la realtà circostante in movimento e nel corso dei secoli molteplici furono i tentativi di conferire dinamismo alle immagini: fra questi si possono ricordare lo zootropio di William Horner o il teatro ottico di Charles-Emile Reynaud. È però agli inizi del Novecento che si hanno i primi cartoni e personaggi animati – basti ricordare il Gatto Felix di Otto Messmer, noto ancora oggi – che nel corso del secolo si perfezioneranno in misura crescente fino a raggiungere i risultati inaspettati che tutti conosciamo.

  • acquisire conoscenze specifiche sulla storia del disegno animato;
  • sviluppare capacità manuali e artistiche.

Metodologia adottata
L’attività prevede un excursus nella storia del disegno animato, con proiezione di brevi estratti; successivamente i bambini si cimenteranno nella realizzazione di disegni che, grazie a una serie di tecniche e di segreti, si animeranno per dare vita a una vera e propria storia.

L’iniziativa è così articolata
Per le classi

Un incontro di un’ora e quindici minuti con breve introduzione sulla tecnica seguita da laboratorio artistico.
Sede Museo Novecento, piazza Santa Maria Novella 10, Firenze
Periodo da ottobre a giugno
Orario 9:30 o 11:00
Costo: 2,00 euro a bambino

Indicazioni particolari
In caso di gruppi con disabili motori l’attività sarà sostituita dalla visita animata Art Machine.

In base ad eventuali nuove disposizioni normative in materia igienico-sanitaria per la prevenzione e il contrasto all’emergenza COVID-19 , al fine di ottimizzare l’uscita didattica, ogni classe potrà essere suddivisa in due gruppi più piccoli e partecipare a due attività consecutive, invertendosi.  A tal fine ciascuna classe potrà scegliere quali attività abbinare fra le diverse proposte a cura di MUS.E, nello stesso museo o in due musei distinti, purché geograficamente prossimi, o nel centro storico.

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu