I tre porcellini – Pupi di Stac –

La mamma è arrabbiata coi suoi tre porcellini che litigano di continuo. Decide che debbano andarsene da casa ed affrontare ciascuno la sua vita. I fratelli non trovandosi d’accordo decidono che ciascuno di loro costruisca la propria casa. Si assiste alle tre costruzioni, dalla più accurata a quella rapida e sbrigativa del più piccolo. C’è però in giro un lupo affamato che deve anche compiacere la moglie petulante. Col potente soffio fa volare via la paglia della casetta del piccolo Ciccio che però riesce a sfuggirgli e a rifugiarsi nella casa di legno del fratello Bernardo, che ama fare lo sbruffone. Con uno spintone il Lupo riesce a sgangherare anche la seconda casetta, ma non acchiappa i due porcellini che si rifugiano dal maggiore, Andrea, che ha costruito una bella casa di mattoni e calcina. La Lupa dà l’ultimatum al marito: vuole in tavola al più presto una pietanza di maialino. Gianrico, il Lupo pasticcione, le prova tutte ma la costruzione è fatta a regola d’arte e dunque resiste. Si traveste da vecchietta ma viene smascherato, cerca di introdursi, infine, dal comignolo ma cade nel pentolone. La mamma, intanto, pentita della sua severità, teme che i piccoli siano stati preda del lupo, ma li ritrova sani e salvi assieme ad una buonissima pastasciutta!
I Pupi di Stac si rivolgono ai più piccoli intrepretando la celebre fiaba nel rispetto dell’originale, ma senza rinunciare al loro inconfondibile stile per stemperare la paura del lupo. Molto farsesco il ruolo della moglie Lupa che ridicolizza il marito affamato e perdente.

Produzione: Pupi di Stac
In collaborazione con: Teatro Puccini,
Di: Enrico Spinelli
Regia: Patrizia Morini
Tecnica: Teatro di figura
Destinatari: dai 3 ai 7 anni,
Date: 20 gennaio 2020,
Ore: 10.00,
Durata:  55 minuti (circa)
Biglietto: Il costo del biglietto è di €  5,50 a bambino,
Dove: Teatro Puccini, Via delle Cascine 41, Firenze.

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu