Cod. 430 – Europa in movimento: linguaggi creativi, nuove metodologie e didattica

Percorso: Giornate di studio e percorsi formativi per docenti, Storia

Ruolo e funzioni della UE

Descrizione

Il team degli educatori degli ASUE, in collaborazione con i ricercatori e le ricercatrici dell’EUI e i docenti di diversi livelli di istruzione propongono una serie di lezioni dirette ai docenti su vari temi legati al ruolo e alle funzioni dell’UE anche alla luce della crisi sanitaria ed economica .

Obiettivi

Promuovere l’appropriazione del patrimonio storico e culturale del processo d’integrazione europea di cui gli ASUE sono custodi attraverso la creazione di uno spazio aperto per l’aggiornamento e la formazione continua dei docenti di ogni livello di istruzione. L’obiettivo non si concentra soltanto sulla formazione, ma anche sulla presentazione di materiali didattici, attività e contenuti che gli insegnanti possono – in seguito al momento di formazione offerto dal programma educativo degli ASUE – proporre con le proprie classi. Sarà cura del programma educativo presentare il kit didattico contenente attività adatte ad ogni livello di istruzione.


Referente  

Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze – Direzione Istruzione Servizio Attività Educative e Formative

Ufficio Progetti Educativi e Comunicazione

Contatti

Telefono 055 2625788
E-mail  info.lechiavidellacitta@comune.fi.it

Per i docenti

La proposta per la formazione degli insegnanti comprende 13 argomenti che cercano di essere affrontati da un punto di vista teorico o che esplorano diversi metodi che gli insegnanti potrebbero sperimentare nelle loro classi. Ogni argomento sarà svolto in una o due sessioni.

Ogni sessione propone una videoconferenza di un’ora e mezza.  L’incontro sarà suddiviso in tre momenti:  primi 30 minuti presentazione da parte dagli esperti per offrire un piccolo bagaglio sul tema proposto; presentazione di attività didattiche inerenti al tema proposto; restanti 30 minuti tavola rotonda con i docenti presenti per creare nuove sinergie.  

TEMA 1: Quale lingue per l’Europa  

Gabriella Vernetto (Regione autonoma Valle d’Aosta 

Assessorato Istruzione, Università, Politiche giovanili, Affari europei e Partecipate) ; Sophia Kitsou (Zanneio Protypo Gymnasio, Pireo) 

I documenti ufficiali dell’Unione europea sottolineano come la diversità linguistica e culturale del nostro continente è uno dei fattori chiave dell’identità comune e considerano questa diversità come un valore alla base della convivenza pacifica e democratica. In che misura questi principi si applicano alle lingue meno diffuse e alle lingue minoritarie? Quale ruolo può giocare la conoscenza di queste lingue per l’acquisizione di una competenza plurilingue e pluriculturale, indispensabile per vivere e collaborare in un mondo globalizzato? 

Calendario della sessione: 

24 settembre  

Ore 16 

Si prega di provvedere alla propria adesione attraverso questo link per la registrazione tramite la piattaforma Zoom: 

https://eui-eu.zoom.us/meeting/register/tJAkc-6trj8iGtD1ZSoc_tJf_h1Dmwc03pzw

Sede on-line

Un incontro illustrativo degli obiettivi e della struttura dei progetti del Programma educativo degli ASUE a.s. 2021/22. Data 29 Ottobre 2021 h16, tramite piattaforma Zoom con iscrizione al seguente link:
https://eui-eu.zoom.us/meeting/register/tJYldeGtrj0vG9AfKzz3PfQ8R0EGBAyhdxXH
In seguito all’avvenuta iscrizione si riceverà un’email di conferma con le informazioni necessarie per partecipare all’incontro di presentazione.

Partner
Archivi Storici UE

Contatti

Archivi Storici dell'Unione Europea (Istituto Universitario Europeo). Via dei Roccettini 9, 50014 San Domenico di Fiesole (FI). Web www.eui.eu/histarchives Telefono 055 4685649 E-mail HAEU.education@eui.eu

Tag Progetto

Menu