Cod. 276 – Europa in movimento

Destinatari Insegnanti
Referente Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze, Direzione Istruzione – Servizio Attività Educative e Formative – Ufficio Progetti Educativi tel 055 2625788
Progetto proposto da Archivi Storici dell’Unione Europea in collaborazione con la Direzione Istruzione – Servizio Attività Educative e Formative – Ufficio Progetti Educativi
Sede Villa Salviati, via Bolognese, 156 – Firenze
Telefono 055 4685662 reception Archivi Storici
Web/E-mail www.eui.eu/histarchives ; archiv@eui.eu

Obiettivi
In linea con il progetto educativo Europa in movimento: come evolve la libertà di circolazione, il team degli educatori degli ASUE, in collaborazione con i ricercatori di Engaged Academics dell’EUI, propongono una serie di lezioni dirette ai docenti su vari temi legati al ruolo e alle funzioni dell’Unione Europea nell’affrontare le sfide della democrazia e della cittadinanza (libertà di circolazione, solidarietà, migrazioni, sviluppo sostenibile), anche alla luce della crisi sanitaria ed economica.

 Metodologia adottata
Il progetto propone una videoconferenza di un’ora.
L’incontro sarà suddiviso in 2 parti:

  • primi 30 minuti presentazione da parte dei formatori
  • restanti 30 minuti tavola rotonda con i docenti presenti.

Gli insegnanti avranno modo di interagire fra loro rispetto all’analisi proposta e approfondire le esperienze didattiche pregresse o future che hanno coinvolto o coinvolgeranno i loro studenti.

L’iniziativa è così articolata
TEMA 1: Poteri di emergenza e libertà fondamentali in tempi di pandemia 
Giuseppe Martinico (Engaged Academics EUI)

In questa sessione di formazione verrà offerta un’introduzione al rapporto fra diritti ed emergenze. Successivamente, verrà proposta una riflessione sui diversi modelli emergenziali presenti nel diritto comparato al fine di evidenziare alcune criticità esistenti nel complesso rapporto fra costituzionalismo e diritto dell’emergenza.

Calendario delle sessioni:
Martedì 24 Novembre 2020 ore 16.00
Martedì 12 Gennaio 2021 ore 16.00

Registrazione:  https://eui-eu.zoom.us/meeting/register/tJArdeqhpz0pE9yBRdizbdvCRXwmE6A62Inc

TEMA 2: La risposta delle istituzioni europee ai tempi del Covid 19
Veronica Chincoli e Giulia Catracchia (Formatori Programma educativo ASUE)

Qual è il contesto storico istituzionale nel quale inserire l’operato delle istituzioni europee in un momento di incertezza?  L’incontro si propone di offrire una chiave di lettura per approfondire le dinamiche europee che tenga in considerazione la natura più o meno sovranazionale nell’approccio di queste istituzioni.

Calendario delle sessioni:
Giovedì 26 Novembre 2020 ore 16.00
Giovedì 14 Gennaio 2021 ore 16.00

Registrazione:  https://eui-eu.zoom.us/meeting/register/tJErdOusrjwuGNxd7JiitSWvDFr-y2zBsS25

TEMA 3: Europa in movimento: come evolve la libertà di circolazione. Le restrizioni causate dal Covid-19
Patrizio Ponti e Pierluigi Bolioli (Formatori Programma educativo ASUE)

Quali ripercussioni hanno avuto le iniziative europee in risposta all’emergenza sanitaria rispetto alla libertà di movimento dei cittadini, uno dei principi cardine dell’Unione Europea? Le misure restrittive nazionali ed europee in risposta all’emergenza Covid-19 sono compatibili con il Trattato di Schengen? La situazione contingente ci permette di riflettere sui principi di fondo e le prospettive future, al di là dell’emergenza.

Calendario delle sessioni:
Martedì 01 Dicembre 2020 ore 16.00
Martedì 19 Gennaio 2021 ore 16.00

Registrazione: https://eui-eu.zoom.us/meeting/register/tJItf-uvrjkjHdAA2K-Xpyr0rIhYwOMrs0vi

TEMA 4: L’Europa e gli europei 1950>2020: 70° anniversario della Dichiarazione di Schuman (sulla mostra a cura degli ASUE)
Leslie Hernández Nova (Programma educativo ASUE); Barbara D’Ambrosio (curatrice della mostra)

Presentazione della mostra “L’Europa e gli europei 1950>2020: 70° anniversario della Dichiarazione di Schuman” disponibile online in diverse lingue sul sito degli ASUE. Verranno qui offerte diverse possibilità di lettura e utilizzo della mostra sulla dichiarazione Robert Schuman. Un concetto guida dell’itinerario di lettura sarà quello del concetto di “solidarietà di fatto” che viene inserito in questo testo fondante del processo di integrazione europea. Verranno inoltre utilizzati materiali prodotti durante i laboratori pilota da parte degli studenti, alcuni dei quali fanno anche parte dell’allestimento.

Calendario delle sessioni:
Giovedì 03 Dicembre 2020 ore 16.00
Giovedì 21 Gennaio 2021 ore 16.00

Registrazione:  https://eui-eu.zoom.us/meeting/register/tJcof-Crqj8pHt1jm3ZlAaNRM-9QGu-wkQ_s

Tema 5: Migrazione e mobilità verso l’UE ​ai tempi del COVID 19 e memorie di itinerari di viaggio verso l’Europa della collezione archivistica del progetto BABE (ASUE).
Leslie Hernández Nova (Programma educativo ASUE) e Paulina Sabugal (Programma educativo ASUE)

La migrazione verso l’UE è un fenomeno in rapido sviluppo, che suscita ampie discussioni. La nostra conoscenza in merito va costantemente aggiornata dal momento che le persone hanno diverse provenienze e nella misura in cui le regolamentazioni nazionali dei diversi paesi appartenenti all’UE si modificano per cercare di gestire le implicazioni della cosiddetta “crisi migratoria” alla luce dei provvedimenti presi per l’emergenza sanitaria legata alla diffusione del covid-19. Nella sessione verranno presentate fonti visive legate alla collezione archivistica del progetto BABE Bodies across borders: Oral and Visual Memory in Europe and boyod (ERC-2013-2018) recentemente acquisiti dagli Archivi Storici dell’UE, materiale che il programma educativo degli ASUE ha già parzialmente utilizzati per la didattica.

Calendario delle sessioni:
Giovedì 10 Dicembre 2020 ore 16.00
Giovedì 28 Gennaio 2021 ore 16.00

Registrazione: https://eui-eu.zoom.us/meeting/register/tJwlcu2trDwsEtLSJSWWe4yFk_J1IJEKJ6ud

TEMA 6: Educazione civica e cittadinanza Europea: percorsi, contenuti e materiali per la didattica
Patrizio Ponti (Formatore Programma educativo ASUE)

Come affrontare il tema del ruolo e delle funzioni dell’Unione Europea all’interno dell’insegnamento dell’educazione civica? Come previsto dalle “Linee guida”, adottate dal governo per orientare l’attivazione dell’insegnamento, la dimensione europea della cittadinanza è uno degli temi fondamentali. Questa formazione si concentra su due aspetti in particolare: 1. la struttura istituzionale dell’Unione Europea e le sue implicazioni in termini di democrazia e cittadinanza; 2. il ruolo dell’Unione Europea nel perseguire lo sviluppo sostenibile, all’interno della cornice dell’Agenda 2030 e dei Sustainable Development Goals.

Calendario delle sessioni:
Martedì 15 Dicembre 2020 ore 16.00: Unione Europea e Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile
Martedì 26 Gennaio 2021 ore 16.00: Istituzioni dell’Unione Europea e cittadinanza europea

Registrazione: https://eui-eu.zoom.us/meeting/register/tJIsdOqtrjkuGtJAW0hY_2-DM4okWOAcNjyr

 

Tag Progetto

Menu