Cod. 46 – Eureka! Cittadini si diventa

Percorso: Educazione Civica, Legalità e cittadinanza attiva

Appartenenza e partecipazione civica

Descrizione

Un laboratorio sul senso di appartenenza e la partecipazione civica. Gli alunni, catapultati nell’universo della mitologia greca, comprenderanno l’importanza della memoria, il valore dell’etica e della democrazia nell’affrontare i problemi personali e della collettività.

Obiettivi

Il senso civico viene definito come “un atto di fiducia verso gli altri, orientato alla disponibilità a cooperare per il miglioramento della società”. Il laboratorio intende favorire la partecipazione attiva alla vita sociale e civica del proprio territorio promuovendo all’interno del gruppo classe capacità collaborativa e senso di fiducia verso il prossimo partendo dalla conoscenza reciproca e dalla partecipazione attiva al bene comune dell’intera classe.

Obiettivi specifici:

  • riflettere sul tema dell’origine e dell’identità per comprendere chi siamo e come veicolo di incontro fra le diverse soggettività;
  • comprendere il significato e la differenza fra etica e morale;
  • sviluppare un senso etico personale fondato sul rispetto reciproco e sul valore della responsabilità collettiva.

Referente  

Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze – Direzione Istruzione Servizio Attività Educative e Formative

Ufficio Progetti Educativi e Comunicazione

Contatti

Telefono 055 2625691
E-mail  info.lechiavidellacitta@comune.fi.it

Per le classi

Tre incontri di due ore ciascuno, condotti da due operatori e così articolati:

  1. COSMOGONIA – Da dove veniamo? Attraverso il mito dell’origine del mondo gli alunni comprenderanno l’importanza di conoscere le proprie origini personali e collettive. Conoscersi e sperimentare senso di appartenenza al gruppo promuove la solidarietà e la costruzione del senso civico di ogni individuo.
  2. AGORA’ – Troviamoci in piazza! Gli alunni in seguito alla lettura di un mito, si troveranno di fronte ad un dilemma e diventando i protagonisti della storia verranno stimolati ad analizzare e risolvere la questione su un piano etico o morale.
  3. DEMOS – Cos’è la democrazia? Partendo da un immaginario modello aristocratico gli alunni scopriranno a livello esperienziale in che modo dare vita ad una democrazia all’interno della classe. Comprenderanno i principi di libertà, uguaglianza e fraternità per costruire relazioni interpersonali di tipo orizzontale, fondate su legami egalitari e di sostegno reciproco.

Sede scolastica
Periodo dicembre/maggio


Per i docenti

Per ogni classe varrà svolta:

  • una riunione con l’insegnante referente prima del laboratorio per condividere le attività e gli obiettivi dell’intervento, calendarizzare gli incontri e raccogliere informazioni sulle caratteristiche del gruppo classe.
  • una riunione di restistuzione con l’insegnante referente al termine del laboratorio per una prima valutazione delle attività e la consegna di una relazione scritta sull’andamento del laboratorio.

Sede scolastica
Periodo dicembre

Partner
Alma Calende

Contatti

Alma Calende APS
Via de' Macci 35, 50122 Firenze
Telefono 389 0432272
E-mail almacalende@gmail.com


Menu