Cod. 137 – Donatello e Cosimo a San Lorenzo

Una storia di arte e di amicizia. Basilica di San Lorenzo

Progetto con costo a carico delle classi

Destinatari scuola primaria classe 5 e scuola secondaria di 1° grado 
Referente Direzione Istruzione del Comune di Firenze, Servizio Attività Educative e Formative, Ufficio Progetti Educativi, tel. 055 2625704
progetto predisposto da  Opera d’Arte Società Cooperativa in collaborazione con l’Assessorato all’Educazione – Comune di Firenze
sede Piazza dei Maccheroni, 1
telefono055 290184
web/e-mail www.operadarte.net  / didattica@operadarte.net

Scultura, memoria e fede nella Basilica di San Lorenzo stanno insieme …per amicizia. È svelato il segreto che lega il “Pater Patriae” Cosimo il Vecchio dei Medici al grande ma povero scultore Donatello. Uniti nella lunga vita e per l’eternità nel Complesso monumentale che racconta la storia della Famiglia Medici e a cui sono state affidate le spoglie mortali dei due grandi protagonisti del primo rinascimento. Ma che cosa alimenta la memoria? Le opere di Cosimo e Donatello in San Lorenzo: la committenza e le sculture della Sacrestia Vecchia e dei “pulpiti” della Basilica. In Sagrestia l’operatore guida gli studenti alla lettura dei tondi di Donatello raffiguranti le Storie di S. Giovanni Evangelista. Il laboratorio ne prevede la memorizzazione mediante la colorazione delle scene narrative riprodotte su tavole grafiche.

Obiettivi

  • Introdurre alla storia della Basilica di San Lorenzo in rapporto alla famiglia Medici
  • Scoprire la storia e il significato dei luoghi di sepoltura degli amici Cosimo e Donatello
  • “Leggere” le storie di Cristo e dei Santi attraverso la storia di Cosimo e Donatello
  • Scoprire l’uso del colore nelle sculture di Donatello
  • Utilizzare la colorazione come strumento di memorizzazione

Metodologia adottata

Per gli insegnanti:

  • Simulazione della visita – laboratorio
  • Presentazione dei materiali di supporto alla visita – laboratorio

Per le classi quinte della scuola primaria:

  • Utilizzo dell’’interattività come metodo di apprendimento
  • Sperimentazione dei molteplici livelli di osservazione visiva sviluppando nessi logici
  • Memorizzazione di opere d’arte attraverso la colorazione di rappresentazioni grafiche

Per la scuola secondaria di primo grado:

  • Ascolto e comprensione di testi letterari antichi
  • Lettura narrativa delle opere d’arte sviluppando nessi biografici
  • Memorizzazione di opere d’arte attraverso la colorazione di tavole grafiche

L’iniziativa è così articolata
Per gli insegnanti
Un incontro curato dagli operatori dello staff didattico di Opera d’Arte per la simulazione della visita – laboratorio che verrà svolta con i bambini e gli studenti.
Verranno mostrati gli strumenti utilizzati, mettendo in evidenza gli obiettivi didattici attesi dall’esperienza interattiva e saranno concordate le date e l’orario di svolgimento dell’attività con la classe.
sede Basilica di San Lorenzo
periodo novembre 2019
orario 16,30-17,30

Per le classi
Un incontro di un’ora e mezzo per l’attività di visita – laboratorio:
1. Esterno – Si introduce la storia della chiesa e il suo legame con la famiglia Medici, antichi “parrocchiani”
2. Sotterranei – Si individua la lapide in memoria di Donatello, situata di fronte alla tomba di Cosimo il Vecchio. Il rapporto di stima e amicizia reciproca viene sottolineato leggendo un brano delle “Vite” del Vasari dedicato a Donatello
3. Basilica – Viene chiesto di “riconoscere” la sottostante tomba di Cosimo dalla simbolica decorazione lapidea. Qui il disegno marmoreo viene analizzato in relazione con i “pulpiti” di Donatello dedicati alla Passione e Resurrezione di Cristo
4. In Sagrestia – Lettura dei tondi di Donatello raffiguranti le Storie di S. Giovanni Evangelista.
5. Transetto – Memorizzazione delle sculture di Donatello attraverso la colorazione di tavole
grafiche. Questionario di verifica dell’apprendimento
Sede Basilica di San Lorenzo
periodo dicembre 2019 – maggio 2020
orario scolastico
Costi € 5,00 a studente per la visita – laboratorio

Documentazione
Verrà consegnato ed utilizzato del materiale didattico che rimarrà agli insegnanti e/o agli studenti:
– Brano tratto dalle “Vite” di Giorgio Vasari
– Tavole grafiche con la riproduzione delle scene narrative dei tondi di Donatello colorate dagli
studenti durante la visita-laboratorio.
-Questionari di verifica dell’ apprendimento

Indicazioni particolari 
Agli insegnanti verrà indicato il materiale da portare per svolgere il laboratorio:
1) Lapis già appuntato
2) Gomma per cancellare
3) Un kit di matite già appuntate nei colori rosso, blu e nero e di un quaderno o blocco da usare come supporto.

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu