Cod. 217 – Dante al cinema

 

FONDAZIONE FRANCO ZEFFIRELLI

L’Inferno secondo Zeffirelli

Progetto con costo a carico delle classi

Destinatari:scuola primaria classi 3a, 4a e 5a;  secondaria di I grado classi 1a e 2a
Referente: Direzione Istruzione del Comune di Firenze, Servizio Attività Educative e Formative, Ufficio Progetti Educativi, tel. 055 2625695
Predisposto da: Fondazione Franco Zeffirelli onlus in collaborazione con Ufficio Progetti Educativi, Assessorato all’Educazione
Sede: Museo Franco Zeffirelli,  piazza San Firenze, 5
Telefono: 055 281038
Web / e-mail: www.fondazionefrancozeffirelli.com;   education@fondazionefrancozeffirelli.com

Aperto al pubblico dal 1 ottobre 2017 il Museo Franco Zeffirelli, situato nel complesso di San Firenze, sede dell’Oratorio di San Filippo Neri, ospita oltre 250 opere, tra bozzetti e foto di scena, figurini e costumi, realizzati da Franco Zeffirelli in oltre settanta anni di carriera in ambito teatrale e cinematografico a livello internazionale. Il percorso espositivo – suddiviso cronologicamente in Teatro di prosa. Opera in musica e Cinema – illustra per temi e autori gli sviluppi degli allestimenti teatrali e delle produzioni cinematografiche che esemplificano le tappe della parabola artistica di Franco Zeffirelli e, con lui, della cultura spettacolare internazionale. La straordinaria qualità e varietà del materiale esposto offre la possibilità di dar vita a molteplici attività educative indirizzate alle scuole e modulate in base all’età e agli interessi dei partecipanti.

Obiettivi

  • Scoprire i diversi linguaggi dei vari generi spettacolari: teatro di prosa, opera lirica e cinema;
  • capire come dietro l’allestimento di uno spettacolo teatrale o la realizzazione di un film si celi un lavoro che coniuga creatività e studio per giungere dall’analisi del testo drammaturgico e della musica alla messinscena, sempre tenendo conto delle necessità tecniche della realizzazione;
  • apprendere i principali elementi che concorrono alla realizzazione di film: soggetto e sceneggiatura, l’interpretazione (regia, recitazione); la resa visiva (scene e costumi, storyboard e fotografia);
  • comprendere l’importanza di una metodologia di lavoro basata su una rigorosa documentazione storica e artistica;
  • sollecitare la curiosità e la capacità di osservazione, condividendo le proprie idee in gruppo.

Metodologia

Attraverso le splendide tavole realizzate da Zeffirelli per una versione cinematografica dell’Inferno di Dante Alighieri (mai realizzata), i ragazzi verranno portati a capire come il linguaggio cinematografico si presti a tradurre visivamente anche i testi più complessi.
L’attività si sviluppa in due diversi momenti.

L’iniziativa è così articolata:

Per gli insegnanti

Un Open Day comprendente anche una visita guidata gratuita al Museo Franco Zeffirelli per presentare la proposta educativa e
Relatori: Carlo Centolavigna, scenografo e curatore del Museo – Maria Alberti, storica dello spettacolo e coordinatrice delle attività didattiche.
Sede: Museo Franco Zeffirelli, piazza San Firenze, 5
Periodo: ottobre
Orario: 16.30 -18.30

Per le classi

1 incontro si sviluppa in un’unica data in due fasi: visita + laboratorio della durata complessiva di 2 ore e 30 minuti (1 ora la visita + 1 ora e mezza il laboratorio). Puo’ essere scelta anche solo  la visita.
Prima fase: – visita del Museo dall’andamento dialogico, con particolare attenzione alla sala che ospita l’istallazione sull’Inferno. I ragazzi verranno invitati a riflettere sulla complessità dei diversi elementi che concorrono alla realizzazione di un film. Nella sala dedicata all’Inferno dantesco un attore leggerà alcune terzine;
– illustrazione degli studi realizzati da Zeffirelli durante la fase di preparazione dei suoi film, con la spiegazione di che cos’è uno storyboard .
– visione guidata al video che illustra i molteplici campi dell’attività di Zeffirelli in ambito teatrale e cinematografico.
– ascolto delle idee espresse dai ragazzi.
La seconda fase si svolgerà in un’aula attrezzata per la didattica, situata al pianterreno del Museo, dove i ragazzi svolgeranno le seguenti attività:
– elaborazione personale delle emozioni e delle informazioni acquisite nel corso della fase precedente;
– illustrazione di un episodio tratto da un canto dantesco in base alla propria immaginazione, attraverso la resa grafica, realizzando così una visione personale dei personaggi (costumi) e dell’ambiente (scenografia),o una “vignetta” del proprio storyboard ideale, oppure attraverso la scrittura, realizzando una piccola sceneggiatura del canto prescelto.

Sede:  Museo Franco Zeffirelli,  piazza San Firenze, 5
Periodo: scolastico dal lunedì al mercoledì ore 10-13  e il venerdì ore 10-13 (giovedì chiuso)
Orario: scolastico. Durata della visita guidata circa 1 ora.  Vista e laboratorio 2 ore
Costo: Il costo della visita guidata è di Euro 5,00 ad alunno. La visita con laboratorio è di Euro 7.00 ad alunno. Gratuità per i docenti e ragazzi disabili

Documentazione: Materiali grafici destinati ai ragazzi. A ogni ragazzo verrà rilasciato un opuscolo illustrativo del Museo e potrà scegliere se portare con sé gli elaborati prodotti o lasciarli al Museo per una mostra a fine anno scolastico.

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu