Cod. 253 – Crea l’Ecocity

Ecorinascimento al Parco d’arte Pazzagli

Progetto oneroso per la classe

Destinatari: nidi, infanzia, primaria, secondaria di I e II grado, docenti e famiglie
Referente: Direzione Istruzione del Comune di Firenze, Servizio Attività Educative e Formative, Ufficio Progetti Educativi, tel. 0552625695
Predisposto da:l Associazione EcoRinascimento in collaborazione con l’Assessorato all’Educazione-Comune di Firenze
Sede: Via dell’Arte della Lana 4
Telefono: 3899988456 – 3477335332 Elisa Anarena
Web / e-mail www.ecorinascimento.com;

Il progetto si terrà nel Parco d’Arte Pazzagli, uno dei più importanti Parchi di Arte Contemporanea della Toscana, nel quale sono presenti oltre 200 opere del Maestro Enzo Pazzagli, autore del “Pegaso” simbolo della Regione Toscana. Nel Parco 300 cipressi creano una delle sculture viventi più grandi al Mondo, visibile dall’alto e con Google Earth.
La visita guidata sarà incentrata sulle energie rinnovabili e sul risparmio energetico in mostra nel “Giardino dei Fiori Fotovoltaici” creato dall’Arch.Massimiliano Silvestri, connubio fra arte e tecnologia,ed alcune opere fotovoltaiche ed in arte del riciclo del Maestro Pazzagli.
Il progetto comprende la visita guidata interattiva e un laboratorio didattico dove gli studenti potranno creare la loro ecocittà ideale, oppure potranno partecipare alla realizzazione dei prototipi per un ecocity. Il progetto si sviluppa in una giornata unica, oppure in più giornate su richiesta.
In alternativa è possibile fare un laboratorio di giardinaggio artistico nel nostro orto-giardino, per avvicinare gli studenti all’educazione ed autoproduzione alimentare.
La visita ed i laboratori sono personalizzati in base all’età degli studenti.
Inoltre è possibile fare una caccia al tesoro ludico-didattica, dove gli studenti interagiscono con le sculture del Parco. Tutte le classi durante la giornata potranno fare un picnic con le proprie vivande.

Metodologia 

Per le classi della scuola di infanzia la visita sarà ludico-didattica,il laboratorio avrà un approccio espressivo-emozionale, con realizzazione di elaborati adatti alla loro età.

Per le classi di scuola primaria e scuola secondaria di primo grado la visita avrà un approccio ludico, didattico-tecnologico.Il laboratorio insegnerà le tecniche in arte del riciclo,oppure potranno creare la loro ecocittà ideale,oppure partecipare alla realizzazione di semplici modelli per un ecocity.

Per i ragazzi della scuola secondaria di secondo grado la visita guidata sarà storico-tecnica.
Gli studenti potranno creare la loro ecocittà ideale, oppure potranno partecipare alla realizzazione dei prototipi per un ecocity.

Una modalità a parte sarà la visita dedicata ai nidi di infanzia, che sarà aperta alle famiglie dei bambini, dove i genitori potranno fare la visita guidata con i figli. In seguito i bambini potranno giocare in un’area morbida allestita con forme che stimolano i vari sensi dei bambini

L’iniziativa è così articolata

Per le classi Ogni incontro dura 3 o 4 ore, ed è così costituito:
La visita guidata dura un’ora. Il laboratorio un’ora e mezzo.
La caccia al tesoro ludico-didattica 30 minuti. Poi di solito le classi dedicano una o due ore al picnic ed allo svago.
La visita dedicata ai nidi di infanzia sarà aperta alle famiglie,
dove i genitori potranno fare la visita guidata del Parco con i figli, magari utilizzando la tecnica del Babywearing (Portare i bambini con una fascia aderente al corpo).
In seguito i bambini potranno giocare in un’area morbida da noi allestita con forme e con un’operatrice che stimolano i sensi dei bambini, e i più naturalisti potranno anche gattonare sull’erba.Le famiglie che lo desiderano potranno stendere i loro plaid e fare un picnic nell’ampio prato del Parco, come momento di socializzazione e convivialità fra genitori

Sede Parco d’Arte Enzo Pazzagli, via Sant’Andrea a Rovezzano 5
Periodo novembre- maggio
Orario scolastico anche pomeridiano
Costo Sarà chiesto un contributo di € 5 a studente, per ogni incontro che si svolgerà al Parco.

Documentazione  Alla fine dell’anno saranno realizzate delle brochure con le attività degli studenti.

Indicazioni particolari  Un’altra attività che coinvolgerà le famiglie sarà a fine anno una mostra delle opere dei bambini, alla quale sarà facoltativa la loro partecipazione con i propri elaborati e la famiglia. l Parco durante la settimana apre alle classi su prenotazione.
La domenica è aperto al pubblico

 

 

SCHEDA

 

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu