Cod. 40 – L’Europa e gli Europei

1950 > 2020  in occasione del 70° anniversario della Dichiarazione Schuman

Archivi Storici dell’Unione Europea

Progetto gratuito per le classi  soggetto a possibili limitazioni nel numero di richieste accolte.

Il progetto potrà essere rielaborato, in modalità di didattica a distanza, in base all’andamento dell’emergenza epidemiologia COVID-19 e alle conseguenti misure

Destinatari Scuola secondaria di 1° grado
Referente Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze, Direzione Istruzione – Servizio Attività Educative e Formative – Ufficio Progetti Educativi, tel. 0552625788
Progetto proposto da Archivi Storici dell’Unione Europea in collaborazione con Direzione Istruzione – Servizio Attività Educative e Formative – Ufficio Progetti Educativi
Sede Villa Salviati, via Bolognese, 156 – Firenze
Telefono 055 4685662 reception Archivi Storici
Web / e-mailwww.eui.eu/histarchives ;  HAEU@education.eui.eu

Obiettivi
Il programma di quest’anno è dedicato alla dichiarazione Schuman in occasione del suo 70° anniversario. A partire dalla mostra dedicata all’evento e allestita dagli Archivi Storici dell’ Unione Europea, i ragazzi rifletteranno su temi come solidarietà, mobilità e cittadinanza europea. Più in generale, il progetto mira a far riflettere le nuove generazioni sul significato dell’essere europei attraverso lo studio del processo di integrazione europea e dei principi che ne hanno ispirato la creazione. Si cercherà inoltre di mettere in luce le sfide e le complessità che affronta oggi l’Unione europea.

Metodologia
A guidare il percorso didattico saranno i documenti conservati agli Archivi Storici dell’Unione Europea che verranno proposti e illustrati agli studenti con una lettura qualitativa, guidata e interattiva.  I formatori presenteranno i materiali attraverso narrazioni dei diversi documenti d’archivio per permettere ai partecipanti di acquisire competenze utili all’analisi delle fonti non solo da un punto di vista descrittivo, ma pensate anche per l’interpretazione delle fonti attraverso collegamenti concettuali e storici specifici.

L’iniziativa è così articolata
Per gli insegnanti
Un incontro illustrativo degli obiettivi e della struttura del progetto. Sede Villa Salviati, via Bolognese,156- ingresso solo pedonale; ingresso con parcheggio da via Salviati, 3.
Periodo 6 novembre 2020. Nel caso di impossibilità verrà comunicato un link per aderire alla partecipazione tramite la piattaforma zoom.
Orario 15:30 – 17:30.

Per le classi
Il progetto è suddiviso in due incontri, nel corso dei quali i ragazzi indagheranno sul significato che ha l’Unione Europea a partire dai documenti utilizzati per l’allestimento della mostra Schuman in occasione del suo 70° anniversario. A guidare il percorso saranno i documenti conservati agli Archivi, e saranno così strutturati:

  • primo incontro: gli studenti imparano in maniera cooperativa la storia e il funzionamento delle principali istituzioni europee, con la guida dei nostri formatori, attraverso modalità didattiche tradizionali e innovative.
  • secondo incontro: dedicato alla dichiarazione Schuman e al suo impatto sulla storia del continente europeo. L’incontro si concluderà con un’elaborazione personale dei ragazzi sui temi trattati durante gli incontri. Sarà a breve disponibile una visita virtuale agli archivi in sostituzione della tradizionale visita in presenza. Un’ attività alternativa rivolta agli studenti è rappresentata dalla possibilità di allestire direttamente a scuola la mostra dedicata al 70° anno della dichiarazione Schuman con l’aiuto dei nostri formatori.

Sede scolastica e Villa Salviati, Villa Salviati, via Bolognese, 156 – ingresso solo pedonale ; ingresso con parcheggio da via Salviati, 3
Periodo novembre – giugno
Orario scolastico

Indicazioni particolari
Numero massimo di classi partecipanti 20

Tag Progetto

Menu