Cod. 176 – Che cos’è la luce?

Semplici esperienze di laboratorio per scoprire alcune proprietà della luce

Progetto gratuito per la classe soggetto a possibili limitazioni nel numero di richieste accolte

Destinatari Scuola primaria classi 3e, 4e, 5e;  Scuola secondaria di 1° e di 2° grado.
Referente
Assessorato all’Educazione  del Comune di Firenze, Direzione Istruzione – Servizio Attività Educative e Formative – Ufficio Progetti Educativi, tel. 0552625691
Progetto proposto da C.N.R. – Istituto Nazionale di Ottica in collaborazione con Direzione Istruzione – Servizio Attività Educative e Formative – Ufficio Progetti Educativi
Sede Largo Enrico Fermi 6, Firenze
Telefono 055 2308271, Vincenzo Greco, Andrea Sordini
Web/ e-mail  www.ino.it; progetto.scuola@ino.it

Obiettivi generali
Che cos’è la luce? Da questa difficile domanda parte un percorso non tanto per fornire ai ragazzi una risposta da grandi, quanto per guidarli, attraverso una serie di semplici esperienze di laboratorio, a scoprire alcune proprietà della luce.

Obiettivi specifici
Per la Scuola primaria
L’obiettivo è quello di far memorizzare ai ragazzi sette diverse proprietà della luce: la luce è calda, la luce va dritta, la luce va velocissima, lo specchio riflette la luce, la lente positiva fa convergere la luce, la luce è composta da tanti colori e l’occhio fa le immagini con la luce. In altre parole, lo scopo è quello di utilizzare il metodo scientifico per lasciare ai ragazzi sette “tracce di conoscenza” che gli insegnanti potranno richiamare durante lo svolgimento del programma curriculare.
Per la Scuola secondaria di 1° grado
Conosciamo la luce fin dalla nascita e cresciamo insieme ad essa. Il nostro rapporto con la luce è così frequente che presto non ci rendiamo conto che non la “guardiamo” più, la diamo per scontata, perdiamo la capacità di osservare le sue stupende proprietà. L’obiettivo è quello di far riscoprire agli studenti le principali proprietà della luce.
Per la Scuola secondaria di 2° grado
L’obiettivo è quello di stimolare lo studente a sapere utilizzare gli apprendimenti già acquisiti al di fuori dell’ambiente scolastico.

L’iniziativa è così articolata
Per gli insegnanti
Un incontro per la presentazione del progetto e per concordare le date dei laboratori.
Sede Direzione Istruzione, via Nicolodi 2, Firenze
Periodo ottobre – novembre
Orario 17:30-18:30

Per le classi
Scuola primaria
Una lezione/laboratorio di novanta minuti.
I ragazzi saranno guidati, attraverso una serie di semplici esperienze di laboratorio, a scoprire alcune proprietà della luce. Dopo ciascuna esperienza, verrà svolta un’attività per fissare le informazioni ricevute, completando una scheda. Al termine delle esperienze, i ragazzi saranno stimolati a trovare da soli una risposta alla domanda iniziale; pertanto verrà chiesto loro di associare al termine luce una parola chiave. Attingendo alle esperienze appena fatte, i ragazzi potranno trovare da soli risposte adeguate alla loro età ed alle competenze possedute.
Sede in classe oppure presso l’Istituto Nazionale di Ottica (a scelta dell’insegnante)
Periodo gennaio – maggio
Orario da concordare

Scuola secondaria di 1° grado
Una lezione/laboratorio di centoventi minuti.
Mostrando delle semplici esperienze di laboratorio, gli studenti sono stimolati a scoprire da soli quale sia “l’enorme elefante” che cammina davanti a loro, ovvero quale sia la proprietà della luce che l’esperimento vuole mettere in evidenza. Così, esperienza dopo esperienza, gli studenti si riappropriano delle principali proprietà della luce che davano per scontate.
Sede in classe oppure presso l’Istituto Nazionale di Ottica (a scelta dell’insegnante)
Periodo gennaio – maggio
Orario da concordare

Scuola secondaria di 2° grado
Una lezione/laboratorio di centottanta minuti.
Partendo da semplici esperienze di laboratorio, vengono mostrate agli studenti diverse proprietà della luce. A ciascuna di esse viene associato il più semplice modello di luce che riesce ad interpretarla correttamente. Aumentando il numero delle proprietà considerate, il modello di luce si affina sempre più fino ad arrivare al modello che è la nostra attuale risposta alla domanda “Che cos’è la luce?”.
Sede presso l’Istituto Nazionale di Ottica
Periodo gennaio – maggio
Orario da concordare

Documentazione
Al termine della lezione ciascun ragazzo avrà come ricordo un libretto sulla luce composto dai suoi elaborati.

Scheda di adesione ai progetti per le Scuole Secondarie di 2° grado a.s. 2020-2021 SCHEDA_ADESIONE

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu