Cod. 228 – Avanti, ottavanti!

Dalla rima all’ottava rima

Progetto gratuito per la classe soggetto a possibili limitazioni nel numero di richieste accolte

Destinatari Scuola secondaria di 1° grado
Referente Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze, Direzione Istruzione – Servizio Attività Educative e Formative – Ufficio Progetti Educativi, tel. 055 2625704
Progetto proposto da Associazione Allibratori e Fondazione CR Firenze n collaborazione con la Direzione Istruzione – Servizio Attività Educative e Formative – Ufficio Progetti Educativi
Sede Fondazione CR Firenze, Via Bufalini 6, Firenze
Web/e-mail www.portaleragazzi.it, info@portaleragazzi.it, info@associazioneallibratori.net

Obiettivi

  • sollecitare i ragazzi all’utilizzo dell’espressività poetica, con particolare riferimento allo schema metrico dell’ottava rima, allo scopo di rinnovare e stimolare l’interesse dei giovani nei confronti di una tradizione poetica ormai solo patrimonio degli anziani;
  • fornire ai ragazzi alcuni semplici mezzi per produrre composizioni poetiche con interesse e divertimento;
  • stimolare la creatività tramite laboratori sul linguaggio, il ritmo e la musicalità, ossia tre aspetti fondamentali dell’arte poetica;
  • realizzare un evento conclusivo per presentare i componimenti poetici prodotti dai ragazzi e creare un’occasione di condivisione dell’esperienza;
  • realizzare un video, come frutto della documentazione del progetto;
  • promuovere un laboratorio poetico che proponga come spunto di approfondimento tematiche vicine alla sensibilità dei ragazzi.

Metodologia adottata
Il progetto prevede l’elaborazione, da parte di ogni classe coinvolta, di un componimento in ottava rima (su temi vicini alla sensibilità dei ragazzi). Ogni componimento verrà presentato nel corso di un evento finale di restituzione del progetto, nel corso del quale saranno invitati dei poeti ottavanti e proiettato il video in cui le classi si confrontano a suon di rime. Gli incontri nelle classi saranno dei veri e propri “laboratori poetici”, dove la conoscenza di testi, storie e aneddoti andrà di pari passo con la sperimentazione diretta di divertenti tecniche compositive.
I ragazzi si affronteranno in una sfida a suon di ottave che passeranno di classe in classe dando origine a componimenti dinamici e irriverenti, immortalati dalle riprese video montate ad hoc e proiettate nell’evento finale.

L’iniziativa è così articolata
Per gli insegnanti
Tutti gli insegnanti verranno contattati per le informazioni dettagliate del progetto e per stabilire il calendario degli incontri.

Per le classi

  • Tre incontri di novanta minuti. Gli incontri nelle classi saranno dei veri e propri “laboratori poetici”, dove la conoscenza di testi, storie e aneddoti andrà di pari passo con la sperimentazione diretta di divertenti tecniche compositive.
    I ragazzi si affronteranno in una sfida a suon di ottave che passeranno di classe in classe dando origine a componimenti dinamici e irriverenti. Durante gli incontri nelle classi, verranno effettuate foto e riprese video che serviranno sia a vivacizzare lo spazio dedicato al progetto su PortaleRagazzi.it, sia a realizzare un contributo video che documenti l’esperienza vissuta e che sarà presentato nell’evento finale.
  • Evento di finale
    Restituzione del progetto.

Sede scolastica e Biblioteca Oblate per evento finale
Periodo da gennaio a maggio
Orario da definire

Documentazione
Durante gli incontri nelle classi, verranno effettuate foto e riprese video che serviranno sia a vivacizzare lo spazio dedicato al progetto su PortaleRagazzi.it, sia a realizzare un contributo video che documenti l’esperienza vissuta e che sarà presentato nell’evento finale

Indicazioni particolari
Numero massimo di classi coinvolte: dieci.

Cerca un progetto
CERCA UN PROGETTO

Non trovi un progetto? Consulta l’elenco generale

Tag Progetto

Menu